Bari: ceduti Barreto ed Almiron, in arrivo Forestieri | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Bari: ceduti Barreto ed Almiron, in arrivo Forestieri
Sport

Bari: ceduti Barreto ed Almiron, in arrivo Forestieri

Il mercato del Bari entra nel vivo proprio in concomitanza con la risoluzione delle comproprietà. La società pugliese è stata infatti tra le protagoniste assolute del venerdì all’Hotel Executive di Milano, sede ufficiale della due giorni di trattative per evitare il ricorso alle buste. E la missione ai galletti è riuscita. Infatti dopo l’accordo con il Siena nell’ambito della maxi operazione che ha portato Belmonte, Carobbio e Kamata a vestire il bianconero e Ghezzal a diventare (per il momento) tutto del Bari, l’operazione più significativa della giornata è stata quella legata a Vitor Barreto: l’attaccante brasiliano, a metà con l’Udinese, è ora interamente di proprietà dei friulani in seguito ad un complesso accordo che prevede l’esborso di 3,5 milioni per la metà del calciatore più la comproprietà del portiere ceco Zdenek Zlamal.

Nell’affare sarebbe dovuto entrare anche Fernando Martin Forestieri ma all’ultimo momento Genoa ed Udinese, le comproprietarie del cartellino dell’italo-argentino, non hanno trovato l’intesa per il riscatto e sono ricorse alle buste: ma il giocatore ha comunque forti probabilità di finire comunque in prestito ai biancorossi anche in caso di riscatto da parte del Genoa.

Se ogni tassello andrà al posto giusto si potrà parlare di un vero capolavoro da parte di Angelozzi capace di portare a casa una cifra vitale per le casse sociali ma pure un giocatore dal sicuro affidamento come Forestieri, ideale punta esterna nel 4-3-3 di Torrente.

Lascia la Puglia a titolo definitivo anche Sergio Bernardo Almiron: dopo un lunghissimo pomeriggio di trattative che sembrava preludere alle buste Juventus e Bari hanno trovato l’accordo che fa dell’argentino un giocatore di proprietà dei bianconeri che lo gireranno poi in prestito al Siena. Un’operazione che porta al Bari una cifra simbolica (mille euro) ma consente di effettuare un altro significativo taglio al monte ingaggi. Notizie positive in grado di lenire il dolore della tifoseria per la comunque prevista partenza di Gillet, vicinissimo al Siena.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche