×

Bari, dottoressa da record somministra 23 mila vaccini: “Ho convinto anche i no vax”

Spetta con ogni probabilità ad una dottoressa di Bari il record di vaccini somministrati: in meno di un anno, Antonella ha effettuato 23 mila iniezioni.

Dottoressa 23 mila vaccini

Con 23 mila dosi di vaccino somministrate, Antonella Spica è molto probabilmente la dottoressa che ha immunizzato più persone dall’inizio della campagna vaccinale. Impiegata presso l’Asl di Bari dove è responsabile dell’unità mobile del reparto di prevenzione, ha girato la provincia con la sua ambulanza per mesi riuscendo a convincere anche i più scettici.

Dottoressa somministra 23 mila vaccini

Intervistata da Repubblica, la donna ha raccontato di aver somministrato circa 23 mila vaccini con un personale record di 550 dosi in un solo giorno. In questi mesi si è recata nelle strutture residenziali, in quelle semi-residenziali, a casa dei fragili, al centro richiedenti asilo, al centro Golli-Grisoni che ospita ragazzini autistici e ha effettuato il vaccino anche agli afghani arrivati con il ponte aereo.

Nessuno ha mai avuto problemi. Ricordo gli occhi impauriti dei pazienti fragili, dei minori, degli ospiti delle Rsa: ci ho visto tanta solitudine e anche richieste di aiuto che molto spesso la sanità non riesce a esaudire“, ha spiegato.

Dottoressa somministra 23 mila vaccini: “Ho convinto anche i no vax”

Antonella ha poi raccontato di aver avuto a che fare anche con cittadini no vax. Le perplessità che hanno sono sempre le stesse, ha spiegato, e si possono smontare fermandosi un attimo e facendoli ragionare.

Una delle obiezioni che ha sentito più spesso è quella sulla scarsa sperimentazione del vaccino: “Io, smartphone alla mano, ho dimostrato che non è così e che nonostante l’approvazione in emergenza del farmaco sono stati seguiti protocolli rigidi“. Tra i più scettici e irremovibili ha citato un ragazzo di 30 anni arrivato all’hub della Fiera del Levante, ma alla fine anche lui alla fine si è convinto.

Contents.media
Ultima ora