×

Bari-Lecce: scontro tra tifoserie. Supporter barese ferito con un sasso

Condividi su Facebook

Una rissa è avvenuta dopo una partita di seconda categoria tra i tifosi di Bari e quelli di Lecce. Uno di loro è stato ferito con un sasso.

bari

Le partite di calcio possono essere ritenute pericolose non tanto per il gioco in sé, quanto a causa della tifoseria. Infatti, questo sport è in assoluto il più seguito in Italia e spesso gli appassionati si lasciano trasportare troppo dalle emozioni.

Di fianco alle esultanze talmente esagerate da essere considerate quasi imbarazzanti, purtroppo ci sono episodi di rabbia e odio che spesso sfociano in risse, offese razziali, ma spesso anche morti.

L’ultimo episodio, a cui per fortuna si è scampati dalla morte, è avvenuto ieri pomeriggio presso le campagne di Veglie. E’ stata giocata, infatti, una partita di seconda categoria, nella quale l’atletico Veglie ha vinto per 1 a 0. Durante i minuti di gioco non sembravano esserci stati particolari scontri tra le tifoserie, infatti tutto è successo qualche minuto più tardi.

Scontri tra tifosi Bari-Lecce

Mentre il bus dell’Ideale Bari, squadra avversaria, stava tornando nel capoluogo pugliese scortato dai Carabinieri, si è verificato un assalto, proprio in prossimità di una località del Salento, da parte dei tifosi dell’altra squadra, che hanno attaccato a colpi di pietre e sprangate.

Ovviamente, alla vista dei tifosi del Lecce, coloro che si trovavano sopra al bus hanno deciso di scendere per difendersi, arrivando così a scatenare una rissa. Per fortuna non si sono verificate delle morti, ma il numero di feriti è di sei, tra cui uno che, ricevendo un colpo alla testa, ha riportato una prognosi di due settimane.

In questo momento le Forze dell’Ordine stanno cercando di risalire ai colpevoli dell’attacco per poter prendere i giusti provvedimenti.

Essi si erano avvicinati al bus inizialmente con moto e auto, e, quando erano abbastanza vicini, hanno deciso di continuare a piedi, in modo da scagliare meglio i sassi sul bus. Alcuni di loro erano travisati da cachi e portavano le felpe dell’Us Lecce.

Questo è uno degli effetti negativi del calcio e speriamo che in futuro si possa fare qualcosa per diminuire la frequenza di questi incidenti.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.