> > Basket: Nba, Herro non basta agli Heat, Detroit vince a Miami 116-96 trascina...

Basket: Nba, Herro non basta agli Heat, Detroit vince a Miami 116-96 trascinata da Bogdanovic

default featured image 3 1200x900

Miami, 7 dic. - (Adnkronos) - I Pistons (7-19) conquistano una rarissima larga e comoda vittoria arrivata in trasferta per 116-96 sugli Heat (11-14), scappando via nel punteggio dopo l’intervallo lungo e condannando Miami all’ennesimo passo falso di un claudicante avvio di stagione. Per ...

Miami, 7 dic.

– (Adnkronos) – I Pistons (7-19) conquistano una rarissima larga e comoda vittoria arrivata in trasferta per 116-96 sugli Heat (11-14), scappando via nel punteggio dopo l’intervallo lungo e condannando Miami all’ennesimo passo falso di un claudicante avvio di stagione. Per Detroit è il successo con il più ampio margine in stagione, mentre la franchigia della Florida incassa così la terza sconfitta nelle ultime quattro gare, privi tra gli altri dell’infortunato Jimmy Butler – ancora alle prese con i problemi al ginocchio destro.

Protagonista del successo di Detroit è Bojan Bogdanovic, che mette a segno 28 dei suoi 31 punti nel secondo tempo dando il via alla vittoria Pistons: “Volevamo giocare più veloce e muove un po’ di più il pallone nella ripresa: ho segnato un paio di triple e da lì si è aperto il campo”, spiega in un match in cui Alec Burks aggiunge 18 punti in una ripresa da 69 punti segnati complessivamente dagli ospiti, con Isaiah Stewart che sotto canestro chiude con 11 punti e 11 rimbalzi.

Non basta dunque il massimo in stagione eguagliato da Tyler Herro, autore di 34 punti con 12/17 al tiro e sei assist, a cui si aggiungono i 21 punti di Bam Adebayo con 15 rimbalzi e un paio di passaggi vincenti – entrambi inconcludenti nella ripresa, felici però di aver ritrovato Victor Oladipo sul parquet, al suo esordio stagionale e in campo per la partita n°80 sulle 317 giocate da quando si fece male al ginocchio nell’ormai lontano 2019 indossando la maglia degli Indiana Pacers.