> > Basket: Nba, Indiana senza Haliburton batte i campioni in carica di Golden State

Basket: Nba, Indiana senza Haliburton batte i campioni in carica di Golden State

default featured image 3 1200x900

Indianapolis, 6 dic. -(Adnkronos) - Successo di prestigio per gli Indiana Pacers (13-11) che, pur senza il loro miglior giocatore Tyrese Haliburton, sconfiggono in casa per 112-104 i campioni Nba in carica dei Golden State Warriors (13-12). Golden State parte male (34-21 Pacers il parziale del primo...

Indianapolis, 6 dic.

-(Adnkronos) – Successo di prestigio per gli Indiana Pacers (13-11) che, pur senza il loro miglior giocatore Tyrese Haliburton, sconfiggono in casa per 112-104 i campioni Nba in carica dei Golden State Warriors (13-12). Golden State parte male (34-21 Pacers il parziale del primo quarto) ed è costretta subito a inseguire per tutta la gara. Una gara in cui Klay Thompson ritrova la mano dei bei tempi e segna 8/16 dalla lunga distanza per 28 punti (23 li aggiunge Poole – in quintetto – ma con 2/8 dall'arco).

Serataccia da dimenticare invece per Curry, a malapena in doppia cifra con 12 punti ma 3/17 al tiro.

Uomo copertina per i padroni di casa è Andrew Nembhard che si è fatto conoscere da tutti con la tripla della vittoria che ha coronato la rimonta dei Pacers a Los Angeles contro LeBron James e compagni. E gli avversari se li sceglie bene, quando decide di regalarsi una gran partita: contro Steph Curry e gli Warriors firma una gara da 31 punti, 13 assist e 8 rimbalzi, fermandosi a un nulla dalla tripla doppia, con percentuali eccellenti (13/21 dal campo e 5/7 da tre).

Indiana ha anche 17 punti da Hield (ma con pessime percentuali) e 15 con 6/8 al tiro e 9 rimbalzi da Jalen Smith.