×

Basket: Nba, Philadelphia conferma coach Doc Rivers per la prossima stagione

default featured image 3 1200x900 768x576

Philadelphia, 14 mag. -(Adnkronos) – La deludente post season di Philadelphia, con l'eliminazione per 4-2 al secondo turno contro Miami, poteva far pensare a un cambio in panchina in vista della prossima stagione. Il general manager dei Sixers Daryl Morey in un'intervista ha però confermato la fiducia a Doc Rivers, elogiando il suo lavoro.

"Penso semplicemente che sia un grande allenatore – ha spiegato – e amo lavorarci insieme, sento che sto imparando da lui. Penso che io e Elton Brand abbiamo costruito una grande squadra, vedremo dove potremo arrivare, ma sono fiducioso che arriveremo ad avere ottime possibilità di giocarci il titolo Nba". Rispetto alla stagione appena conclusa Morey non ha potuto nascondere la delusione. "Avevamo grosse aspettative, e anche i nostri tifosi le avevano.

Quindi è dura essere fuori, c'è grande delusione. Ma siamo entusiasti di quello che potremmo costruire da qui in avanti"

Incalzato sul tema James Harden, Morey ha difeso l'ex Houston nonostante i playoff sottotono, spiegando che l'obiettivo per il prossimo anno è quello di trattenere il Barba e valorizzarne le qualità. "E' un talento incredibile – ha sottolineato – così come Embiid e Tobias Harris. Sono eccitato all'idea che Doc Rivers e il suo staff avranno tutta l'estate per lavorare con il roster al completo e trovare le soluzioni migliori.

Averli tutti solo a febbraio quest'anno ha reso difficile capire come farli coesistere insieme al meglio. Sappiamo che James ha grandi qualità e dobbiamo trovare il modo di farlo rendere al meglio". Sulla questione contratto, con Harden che ha una player option la prossima estate, Morey ha detto chiaramente che l'obiettivo è quello di trattenerlo. "Il piano è di averlo ancora con noi, era questo il progetto già al momento della trade.

Ovviamente dobbiamo lavorare con i suoi rappresentanti per trovare la soluzione migliore".

Contents.media
Ultima ora