×

Bassetti: “Draghi dà a volte la mano a volte il pugno, potrebbe riprendere il saluto normale”

Il prof. Matteo Bassetti a Mario Draghi: "Basta con quella roba, torniamo a stringerci la mano. Io lo faccio da tre mesi". Altri esperti sono in disaccordo.

Bassetti: "Basta pugni e gomiti"

Dopo un anno e mezzo di pandemia si può tornare ad abbracci e strette di mano? Secondo il professor Bassetti, sì. Lo consiglia anche al presidente del Consiglio Mario Draghi: “Basta con quella roba”.

Bassetti a Draghi: “Basta pugni e gomiti”

Gli esperti sono divisi sulla questione, ma dalla parte di chi vorrebbe tornare ai quotidiani gesti di saluto c’è Matteo Bassetti, direttore della clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova.

Io la mano la stringo e la do da 3 mesi, quindi spero e mi auguro che altri possano tornare a farlo. Basta pugni e gomiti” che per tutta la pandemia di Covid ci hanno costretto a una distanza dall’altro.

Bassetti: “Draghi dà a volte la mano a volte il pugno”

“Vedo che il presidente Draghi qualche volta dà la mano e qualche volta il pugno”, ha fatto notare Bassetti, che prosegue: “Ma potrebbe riprendere il normale saluto che conosciamo, simbolo di contatto, fraternità e uguaglianza”.

“C’è un grosso paradosso. Non diamo la mano, ma facciamo cose ben peggiori. Cerchiamo di tornare alla stretta di mano o all’abbraccio”, ha continuato.

Bassetti a Draghi: “Basta pugni e gomiti”, ma Brusaferro non è d’accordo

Le differenti visioni sulla pandemia o sugli effetti collaterali dovuti al Covid persistono tra gli esperti in materia. A pensarla diversamente da Bassetti, tra gli altri, c’è Silvio Brusaferro: “È ancora presto” per pensare di tornare a salutarci stringendoci la mano, “vediamo come va la situazione”.

Contents.media
Ultima ora