×

Bce: estende a marzo 2022 agevolazione su requisito patrimoniale banche

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 18 giu. -(Adnkronos) – Confermando le voci circolate in questi giorni oggi il Consiglio Direttivo della Bce ha deciso assieme alla Supervisione Bancaria di estendere fino a marzo 2022 – alla luce delle attuali 'circostanze eccezionali' – un'importante agevolazione sul requisito patrimoniale delle banche.

Gli istituti sono così autorizzati a escludere parte della loro esposizione verso le banche centrali, compresi i depositi, dal calcolo del loro coefficiente di leva finanziaria. La decisione – che prolunga un beneficio che altrimenti sarebbe scaduto il prossimo 27 giugno – mira a mantenere un flusso di credito costante in questa fase di ripresa. (segue)

Contents.media
Ultima ora