Beautiful, Stephanie saluta Brooke: "Sono io sgualdrina"
Beautiful, Stephanie saluta Brooke: “Sono io sgualdrina”
Lifestyle

Beautiful, Stephanie saluta Brooke: “Sono io sgualdrina”

beautiful

Grande ritorno a Beautiful. E' riapparso come spirito uno dei personaggi più amati della longeva serie televisiva statunitense

Beautiful ha deciso di regalare una grandissima emozione ai suoi fan. Il 9 febbraio scorso, negli Stati Uniti, è andata in onda una puntata molto speciale, che ha visto il ritorno dall’Aldilà di uno dei personaggi più amati. Stephanie Forrester, interpretata da Susan Flannery, fa una sua apparizione nel corso dell’episodio, per parlare con la ‘nemica’ Brooke Logan. Il personaggio era stato fatto morire nel 2012, a causa di un cancro ai polmoni, facendo piangere i fan di tutto il mondo di Beautiful.

Beautiful Stephanie Forrester

Stephanie Forrester ritorna come spirito, quasi come un fantasma di forza, in un puntata di Beautiful. Il personaggio, in assoluto uno dei più amati da tutti i fan della longeva serie televisiva, era morto il 27 novembre 2012 a causa di un cancro ai polmoni, tra le braccia di Brooke Logan. La scena, andata in onda nel corso della puntata del 9 febbraio negli Stati Uniti, ha emozionato tutti fan che l’hanno vista.

Si vede Brooke Logan che, con l’avvicinarsi di un ennesimo matrimonio con Ridge, alza gli occhi verso il quadro che ritrae Stephanie Forrester e all’improvviso accade l’impensabile.

La bionda sente una voce che la chiama, e le dice: “Ciao. Benfatto Brooke”. E poi: “Sì, sono io dolce sgualdrina”. Brooke, a quel punto scoppia in lacrime, come con ogni probabilità anche tutti i fan che in quel momento erano sicuramente inchiodati di fronte al piccolo schermo, a bocca aperta.

Nessuno si aspettava, con ogni probabilità, questo momento così emozionante, così emotivo. Invece, Beautiful è capace di questo, e lo fa dal 1987. Adesso, noi fan italiani non aspettiamo altro che poterci gustare anche noi la scena e l’intera puntata. Per poter anche noi commuoverci.

beautiful

Stephanie Forrester

Il momento deve essere stato emozionante, in modo particolare, anche per Susan Flannery, l’attrice che fin dal 1987 ha interpretato Stephanie Forrester, contribuendo in maniera decisiva a renderla indimenticabile e amata. Eppure, inizialmente non doveva essere lei a dar voce e corpo al memorabile personaggio. Inizialmente, infatti il ruolo era stato pensato per Susan Seaforth Hayes, che però rinunciò alla parte. Nessun fan oggi rimpiange però quel sottile e decisivo momento. Nel 2010, Susan Flannery si è classificata al primo posto nella classifica delle 50 Greatest Soap Actress sule 50 più grandi attrici di soap opera. Il sondaggio è stato effettuato da We Love Soaps.

Stephanie è stata la matriarca della famiglia Forrester, la sua migliore amica era l’ex nuora Taylor Hamilton. Invece, le sue peggiori nemiche sono state la rivale in affari e in amore Sally Spectra (in seguito divenuta sua amica) e soprattutto la sua odiata ex nuora Brooke Logan (con la quale si è riappacificata solo negli ultimi tempi e tra le cui braccia è morta).
Altre rivali storiche per Stephanie, anche se non allo stesso punto di Brooke e Sally sono state Margot Linley, Beth Logan, Lauren Fenmore, Sheila Carte, Jackie Marone e Donna Logan, con le quali si è contesa, nel corso di più fasi di Beautiful, il cuore di Eric Forrester.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche