×

Beinasco, scontro mortale tra un’auto e una moto: morto un uomo di 41 anni

Grave incidente stradale a Beinasco dove un uomo di 41 anni è deceduto sul colpo in uno scontro mortale che ha coinvolto la sua moto e un’auto.

incidente

Un drammatico incidente stradale si è consumato in provincia di Torino: il violento scontro tra un’auto e una moto ha causato la morte di un motociclista di 41 anni mentre l’uomo alla guida della macchina ha riportato ferite non gravi.

Beinasco, scontro mortale tra un’auto e una moto: morto 41enne

Nel pomeriggio di giovedì 15 luglio, è stato segnalato un incidente mortale che ha coinvolto una macchina e una moto: si tratta, nello specifico, di una Fiat 500 e di una Yamaha R1. La vicenda si è verificata in strada Torino a Beinasco, comune in provincia del capoluogo piemontese.

Lo schianto ha provocato la morte sul colpo del conducente della moto, un uomo di 41 anni, che ha brutalmente urtato contro un palo dopo che l’auto gli ha improvvisamente tagliato la strada.

Al momento, l’identità della vittima del sinistro non è stata identificata ma ne è stata resa nota soltanto l’età.

Beinasco, scontro mortale tra un’auto e una moto: soccorsi e forze dell’ordine

In relazione a quanto asserito sinora sull’episodio, il tragico sinistro avvenuto a Beinasco nel pomeriggio di giovedì 15 è stato prontamente comunicato ai soccorsi e alle forze dell’ordine, che si sono rapidamente recati sul posto.

Sul luogo dello scontro, infatti, erano presenti i sanitari del 118, i carabinieri e gli agenti della polizia locale di Beinasco.

I paramedici hanno tentato di prestare soccorso al motociclista 41enne: ciononostante, tutti gli sforzi perpetrati dal personale di soccorso si sono rivelati inutili in quanto l’uomo è stato rinvenuto già privo di vita. Il conducente dell’auto, invece, è apparso in buone condizioni di salute.

Beinasco, scontro mortale tra un’auto e una moto: le dinamiche

Sulla base delle ricostruzioni sinora effettuate, le autorità competenti non sono ancora riuscite a ricostruire in modo adeguato le dinamiche che hanno generato lo scontro.

Pare, tuttavia, che la Fiat 500 stesse cambiando corsia in strada Torino quando è sopraggiunta la Yamaha R1, non riuscendo a evitare l’impatto. In seguito allo scontro, il motociclista di 41 anni è stato scaraventato dalla sella della sua moto, urtando prima contro il mezzo e poi contro un palo situato nelle vicinanze dello spartitraffico. Secondo quanto appurato, inoltre, i due veicoli stavano percorrendo il medesimo senso di marcia, in direzione Orbassano.

L’area è stata messa in sicurezza per consentire alle forze dell’ordine di raccogliere tutti i rilievi necessari.

Contents.media
Ultima ora