×

Belen licenziata. La Tim assolda Bianca Balti

default featured image 3 1200x900 768x576

Noi lo avevamo detto ma la Tim aveva subito smentito: “Belen licenziata? Figuriamoci! ha un contratto con noi che durerà ancora per anni!” Ipocriti! Ipocriti! Ipocriti! verrebbe da citare quel morigerato di Sgarbi.
Le accuse erano chiare: Belen è troppo sexy e ha regalato alla Tim un’immagine differente da quella pensata dai nostri esperti facendoci perdere una fetta importante di pubblico.

E in effetti la compagnia telefonica italiana è corsa ai ripari e ha assoldato la modella Bianca Balti.

Belen ha ormai assunto dei connotati da bella e maledetta e la sua immagine aggressiva legata anche alle controversie prodotte dal fidanzatino Corona non è andata più bene all’azienda. Bianca Balti dovrebbe produrre l’effetto “ragazza della porta accanto” che la Tim tanto ricerca.
E chi di noi non si trova nella casa accanto una vicina playmate a cui chiedere dello zucchero?
Calendari, nudi per riviste patinate ma anche una buona dose di simpatia dimostrata nelle recenti interviste da Chiambretti Night e Victor Victoria.

E in effetti il basso profilo sembra essere quello più ricercato dai pubblicitari delle compagnie telefoniche. Basti pensare alla concorrenza che punta tutto sulla famiglia “mulino bianco” Totti, con Ilary Blasi sempre meno femme fatale e sempre più casalinga disperata.
Ci dovremo aspettare un nuovo filone di spot?

Contents.media
Ultima ora