×

Belgio, 324 casi di salmonella collegati alle uova Kinder della Ferrero

Sono stati registrati nuovi casi di salmonella collegati al consumo degli ovetti di cioccolato Kinder della Ferrero, prodotti in Belgio

kinder

A qualche settimana dai primi casi, si torna oggi a parlare di nuove contaminazioni negli ovetti Kinder della Ferrero.

Belgio, i casi di salmonella si registrano in tutto il mondo

Belgio, Danimarca, Germania, Francia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Austria, Spagna, Svezia, Canada, Stati Uniti e soprattutto Regno Unito.

È questa la lunghissima lista di Paesi in cui sono stati registrati casi di salmonella ricollegabili al consumo delle uova Kinder della Ferrero prodotte ad Arles, in Belgio. Il primo caso è datato 7 gennaio, ma il problema non è evientemente ancora stato risolto. Ad oggi si contano quasi 400 infezioni, l’86% delle quali nei bambini di età inferiore ai dieci anni, i primi consumatori dei famosi ovetti Kinder.

Non si contano decessi, ma sono molte le ospedalizzazioni

A seguito delle infezioni, quattro bambini su dieci sono stati costretti ad un ricovero in ospedale, ma fortunatamente, nessuno di loro ha rischiato veramente la vita. Dagli studi è emerso che i due ceppi di salmonella sono multiresistenti e alcuni test indicano anche resistenza ad alcuni antibiotici.

Contents.media
Ultima ora