×

Belluno, donna di 63 anni travolta e uccisa da un’auto: si cerca il pirata della strada

Belluno, donna di 63 anni travolta e uccisa da un’auto: si cerca il pirata della strada che la letteralmente lanciato la vittima oltre un rete

Carabinieri a caccia del pirata della strada

Tragedia con crimine annesso a Belluno, dove una donna di 63 anni è stata travolta e uccisa da una vettura il (o la) cui conducente non si è fermato a prestare soccorso: si cerca il pirata della strada che ha ucciso Emilia Santurini

Travolta e uccisa da un’auto pirata il cui conducente scappa e non presta soccorso, ma lascia tracce

La donna stava facendo la sua passeggiata serale quando è stata centrata e sbalzata lontano da una vettura pirata che secondo i media locali l’avrebbe catapultata fin oltre il recito di una vicina fabbrica, nel praticello aziendale. 

Lanciata letteralmente oltre una recinzione la bellunese travolta e uccisa da un’auto pirata

Purtroppo per la donna non c’è stato scampo malgrado l’arrivo dei soccorritori successivo all’allarme lanciato da una dipendente della ditta, la Mauser, che stava andando al lavoro.

Vicino al luogo dell’incidente sono stati trovati frammenti di plastica e metallo, appartenenti alla carrozzeria di un’auto. 

Carabinieri a caccia del pirata della strada dopo che Emilia è stata travolta e uccisa da un’auto 

E proprio su quei frammenti si stanno concentrando le attenzioni dei Carabinieri della territoriale, intervenuti sul luogo dell’incidente che di fatto, ai senso della nuova legge sull’omicidio stradale, è la scena potenziale di un crimine.

La scomparsa della 63enne e le modalità della stessa hanno innescato lo sconforto e la rabbia della comunità. Dalle ultime informazioni battute dai media territoriali sembrerebbe che la vettura pirata sarebbe stata individuata, almeno per quanto riguarda il modello. 

Contents.media
Ultima ora