Benatia minaccia Crozza su Instagram "Ti aspetto a Vinovo"
Benatia minaccia Crozza su Instagram “Ti aspetto a Vinovo”
Sport

Benatia minaccia Crozza su Instagram “Ti aspetto a Vinovo”

Benatia insulta Maurizio Crozza

Medhi Benatia risponde attraverso una Instagram story alla provocazione ironica di Maurizio Crozza sul rigore in Real Madrid Juventus.

Il difensore della Juventus Medhi Benatia a quanto pare non ha gradito la satira di Maurizio Crozza. Il comico satirico ligure nella puntata di Fratelli di Crozza aveva apostrofato così il commento nel post partita sul fallo da rigore provocato dal calciatore franco-marocchino nei quarti di finale di Champions League nel match contro il Real Madrid “Rigore come uno stupro? Allora il prossimo fallo ficcatelo nel deretano”.

La dura replica di Benatia su Instagram

Alla provocazione del comico, il numero quattro bianconero ha risposto attraverso una story su Instagram che recita così: il post riprende una foto in primo piano di Maurizio Crozza corredata da una didascalia molto forte “Se vuoi provare sono a Vinovo tutti i giorni, ti aspetto! Imbecille, testa di c… non fai ridere nessuno. Tieni, te lo metti dove ti piace” il tutto accompagnato da emoji che simulano un gestaccio. La Juventus non ha ritenuto degno di sanzione il volgare gesto social del suo difensore: pertanto Benatia non sarà multato dalla società per l’immagine offensiva pubblicata su Instagram.

Anche se si possono ritenere le parole di Crozza (pronunciate su Nove il venerdì successivo al match di ritorno valido per l’accesso alla fase semifinale di Champions League) offensive e decisamente sopra le righe, l’operato del bianconero in risposta al comico genovese ha provocato scalpore sulle piazze digitali e molti dei tifosi della Vecchia Signora hanno preso le distanze dalla volgarità del messaggio social.

Benatia minaccia Crozza su instagram

La morte di Crozza su Wikipedia

Contestualmente al botta e risposta tra Medhi Benatia e Maurio Crozza sul web accade qualcosa di veramente bizzarro.

La vittima di qualche simpatico utente dell’internet è stata la pagina Wikipedia intitolata al comico genovese. All’interno della scheda wiki è stata inserita la data della morte di Crozza “Vinovo, 16 aprile 2018″ ovvero il fortino bianconero, sede degli allenamenti del club e centro sportivo in cui proprio il difensore della Juventus ha invitato pubblicamente il doriano per la resa finale dei conti.

Le parole che descrivono la vita del conduttore televisivo sull’enciclopedia digitale erano tutte rivolte al passato. Anche se dopo pochi minuti la pagina è stata ripristinata alla normalità, il bizzarro accaduto non è sfuggito agli occhi di molti utenti. Ecco uno screenshot che attesta quanto è successo:

Pagina Wiki Maurizio Crozza

Controreplica di Maurizio Crozza?

A questo punto si attende una controreplica direttamente da Maurizio Crozza. La risposta, sul filone delle polemiche juventine (ancora in auge di cronaca televisiva: da Gigi Buffon alla bravata social di Benatia) potrebbe pervenire nella prossima puntata dello show comico-satirico.

Chissà quanto sarà avvelenato il dente di Crozza, a cui non si nega certamente il diritto di satira (e di replica alla minaccia del franco-marocchino), dopo la sonora sconfitta inflitta per mano della Juventus alla sua squadra del cuore, la Sampdoria: caduta all’Allianz Stadium per 3 a 0 grazie alle marcature, nel match valido per la 32esima giornata di Serie A, di Mario Mandzukic, Benedikt Howedes e Sami Khedira.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Francesco Leone
Francesco Leone 87 Articoli
Francesco Leone, classe '94, cresciuto a pane, pallone e politica. Leccese in terra meneghina, braccia strappate alla cronaca sportiva e donate al reporting nudo e crudo, anche se spesso e volentieri ritorna alle origini. Ha fatto l'autore, il cronista, il reporter e lo stagista per una televisione nazionale, ora scrive e lavora a inchieste e reportage. Veni, vidi, dixi.