Bennet di Castellamonte, cinque auto a fuoco nel parcheggio - Notizie.it
Bennet di Castellamonte, cinque auto a fuoco nel parcheggio
Torino

Bennet di Castellamonte, cinque auto a fuoco nel parcheggio

Bennet di Castellamonte

Un pericoloso incendio è divampato questa mattina, 5 ottobre 2017, nel parcheggio del Bennet di Castellamonte: a fuoco le auto dei dipendenti.

Momenti di paura questa mattina, giovedì 5 ottobre 2017, al Bennet di Castellamonte, comune di Torino. Verso le ore 7.00, è divampato un furioso incendio nel parcheggio del noto centro commerciale: cinque vetture dei dipendenti hanno preso fuoco, ancora sconosciuta la natura dell’incendio. Al lavoro carabinieri e vigili del fuoco per chiarire la vicenda, visionate le telecamere di videosorveglianza.

Bennet di Castellamonte

Solo un grande spavento per fortuna, anche se restano da chiarire se si sia trattato di un incendio doloso o meno. Verso le ore 7.00 l’incendio è divampato con grande forza all’interno del parcheggio del noto centro commerciale ed ha coinvolto ben cinque macchine, tutte di proprietà dei dipendenti, parcheggiate nell’area sosta superiore l’una di fianco all’altra: due Fiat Panda, una Kia Picanto, una Fiat 500L e una Fiat Idea. E’ stato necessario e fondamentale il pronto intervento dei vigili del fuoco di Castellamonte e dei vigili del fuoco di Ivrea per sedare le fiamme e evitare ogni tipo di pericolo, come il propagandarsi delle fiamme nel parcheggio della struttura.

Qualche lieve danno

Nessun ferito e anche la struttura del noto centro commerciale non ha subito grossi danni in seguito all’incendio: solo qualche lieve danno, con la dirigenza del Bennet di Castellamonte che ha deciso di aprire regolarmente nonostante l’incendio divampato all’alba.

Dopo le operazioni dei vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea, perfettamente riuscite, sono intervenuti sul posto i carabinieri di Ronco Canavese, i carabinieri di Castellamonte e i carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea. Le forze dell’ordine nelle prossime ore effettueranno gli accertamenti del caso per valutare le dinamiche della vicenda e cercare gli eventuali colpevoli: al momento non è esclusa nessuna ipotesi sull’accaduto.

Incendio doloso?

Come da prassi, i carabinieri al momento non escludono alcuna ipotesi e le indagini delle forze dell’ordine proseguono a 360°. Un importante e fondamentale aiuto per capire le dinamiche dell’incendio divampato questa mattina nel parcheggio del Bennet può arrivare dai filmati delle telecamere di sorveglianza del supermercato, attive 24 ore su 24. I carabinieri hanno acquisito i video che, insieme ai primi rilievi raccolti dai vigili del fuoco, aiuteranno a capire il motivo del rogo divampato questa mattina. Attesi aggiornamenti nelle prossime ore sugli sviluppi delle indagini delle forze dell’ordine, con il centro commerciale che è regolarmente aperto per i clienti nonostante il fattaccio di questa mattina, giovedì 5 ottobre 2017: cinque auto dei dipendenti distrutte dalle fiamme e tanta paura, per fortuna nessun ferito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche