×

Benzina e diesel, oggi il decreto per tagliare il prezzo: previsto sconto di 20 centesimi

In arrivo oggi il nuovo decreto del governo contro i rincari di benzina e diesel: previsto sconto del carburante di 20 centesimi.

decreto prezzo benzina

Dovrebbe avere luogo oggi il Consiglio dei Ministri in cui il governo varerà il decreto volto a tagliare i prezzi di benzina e gasolio, schizzati durante i giorni del conflitto in Ucraina: secondo le ultime informazioni, il carburante dovrebbe diminuire di 20 centesimi.

Decreto per ridurre il prezzo della benzina

L’alleggerimento del costo durerebbe tre mesi e verrebbe coperto, come spiegato dal ministro Cingolani in Senato, con l’extragettito dell’Iva. L’esponente dell’esecutivo aveva infatti fatto rifeimento al meccanismo dell’accisa mobile introdotto nella legge finanziaria del 2008. Questo prevede che in ogni trimestre un procedimento automatico faccia scattare, separatamente per la benzina e il gasolio, correzioni di accisa per compensare le variazioni dell’Iva dovute all’andamento dei prezzi internazionali dei prodotti rispetto alla media dei tre mesi precedenti.

Dal punto di vista dello Stato, si usano le maggiori entrate fiscali dovute all’aumento del conto per tagliare le accise, ovvero l’altra componente fiscale che grava sul prezzo finale. In questo modo il consumatore pagherà un prezzo ridotto e lo Stato riesce comunque a compensare le sue entrate.

Nuovi interventi sulle bollette

Oltre agli interventi sulla benzina, il governo sta anche mettendo a punto altre misure contro il caro bollette.

Sul tavolo c’è la possibilità di ampliare la rateizzazione attualmente prevista (per cui si paga subito il 50% e il resto in dieci tranche).

Contents.media
Ultima ora