×

Gli effetti del bere acqua salata

Condividi su Facebook

Bere acqua salata fa bene o male al corpo? Il grande dilemma nell'ambito dei rimedi naturali.

bere acqua salata
Gli effetti del bere acqua salata

Tra i rimedi più dibattuti nel mondo della medicina naturale c’è da sempre l’acqua e sale: bere questa soluzione fa bene o male? Come ogni cosa, senza esagerare, ci possono essere effetti benefici nel dissetarsi con acqua salata. Ma guai a esagerare perché può portare a stanchezza, disidratazione e danni al cervello.

Sebbene alcuni sostengano che bere acqua e sale permetta di depurare il corpo, gli effetti negativi e i rischi per la salute sono troppi.

bere acqua salata

Bere acqua salata

Il corpo ha bisogno di acqua e sale per le funzioni di base, la crescita e lo sviluppo.

Il sale è fondamentale per mantenere i livelli dell’acqua, per supportare i liquidi attorno alle cellule e per favorire il flusso sanguigno. Il sale preserva ed espande le cellule del sangue, così da aiutarle a raggiungere ogni parte del corpo, combatte le infezioni e le malattie e stabilizza la pressione del sangue.

L’uomo, infatti, deve solo bere acqua dolce per via del fenomeno dell’osmosi: i meccanismi di scambio che avvengono attraverso una membrana semipermeabile tra due soluzioni che hanno differente concentrazioni di sali – come per appunto acqua e sale – possono comportare un flusso che va dalla soluzione più salata a quella che lo è meno. Nell’organismo dell’uomo, dunque, queste due sostanze si trovano in perfetto equilibrio.

Perché fa male

Il problema maggiore che deriva dal bere acqua salata è la disidratazione, che può causare danni al cervello, stato di incoscienza, coma e perfino morte. Inoltre, come noto, mangiare troppo sale, senza bere abbastanza acqua, può causare malattie cardiache, ipertensione e obesità. Gli esperti consigliano di mangiare al massimo 5 grammi di sale al giorno per soddisfare il fabbisogno del corpo e bere almeno 6 bicchieri di acqua al giorno per prevenire la disidratazione.

Se si assume acqua priva di sali le cellule si gonfiano. Mentre se l’acqua è troppo salata le cellule si svuotano e si atrofizzano. L’organismo, in conseguenza della disidratazione, entra in uno stato di tossicosi e se si introduce altra acqua salata (anziché quella dolce) può comportare gravi disfunzioni renali.

bere acqua salata

Gli effetti benefici

Sebbene l’acqua salata faccia male, è anche vero che alle volte la soluzione composta di ‘acqua e sale’ può avere diversi effetti benefici (ma senza esagerazione). Può essere utile per asma e malattie respiratorie. Questa soluzione è ideale per psoriasi neurodermite ma anche per azioni quotidiane come i lavaggi e gli sciacqui idrosalini e gli impacchi.

Se si soffre con gengivite acuta o ascessi, per esempio, è consigliato bere acqua e sale perché possono disinfettare le ferite della bocca. Inoltre, bere acqua e sale consente di avere una pelle luminosa grazie ai principi salini che depurano la cute.

L’acqua salata, inoltre, consente di poter avere effetti benefici per chi soffre di insonnia: grazie alla presenza di sale non raffinato, infatti, è possibile rilassare il sistema nervoso e favorire il sonno notturno.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.