×

Bergamo, guida per 36 anni senza patente: multa da 6mila euro

Un fermo di polizia con doppia sorpresa finale a Bergamo, dove si scopre che un 54enne di Calusco aveva guidato 36 anni senza aver preso la patente

La Polizia Locale di Dalmine fa tana ad un uomo che guidava senza patente da 36 anni

Arriva da Bergamo la surreale notizia di un uomo della zona che ha guidato l’auto per 36 anni senza patente, per lui una multa record multa da 6mila euro dopo che la Polizia locale di Dalmine lo ha fermato, scoprendo che lui l’abilitazione alla guida non l’aveva mai presa.

Un vero “furbetto del volante”, come lo hanno definito i media locali che hanno dato la notizia. 

Per 36 anni senza patente ma alla guida di auto: 54enne di Calusco incappa in un posto di blocco

Si tratta di un 54enne residente a Calusco d’Adda, in provincia di Bergamo, fermato nella mattinata di domenica 13 febbraio in territorio di Dalmine durante un controllo di routine dagli agenti della polizia locale.

Il 54enne in questione era alla guida di una Mercedes nera e stava percorrendo la strada provinciale 525 in territorio dalminese, poi il posto di blocco della pattuglia gli si è parato davanti e si è fermato. 

Senza assicurazione e senza patente: multa al conducente ed anche al proprietario della vettura

E quello che è emerso dal controllo ha lasciato gli agenti della pattuglia basiti: non solo che l’auto non era assicurata ma, il caluschese che la guidava non aveva mai conseguito la patente.

Sono partiti due verbali da fermare il cuore ad un rinoceronte: 5.100 euro di multa per mancata patente e il restante, 867 euro al proprietario del veicolo, per mancata assicurazione. Il mezzo era regolarmente di proprietà di un residente in provincia di Pavia, per l’esattezza di Mortara, ed è stato sottoposto a sequestro. 

Il comandante Amatruda: “Non aveva alcun precedente, in 36 anni noi siamo stati i primi a fermarlo”

Ha spiegato all’Eco di Bergamo il comandante della Polizia locale di Dalmine, Aniello Amatruda: “Il conducente della Mercedes, che non ha voluto rilasciare nessuna dichiarazione ai nostri agenti al momento del fermo non aveva né precedenti penali né precedenti segnalazioni riguardanti il mancato possesso dell’abilitazione di guida, il che fa pensare che non fosse mai stato controllato prima di domenica scorsa”.

Contents.media
Ultima ora