×

Berlusconi, il ricovero in suite e l’ansia dei figli: “Una batosta, ma ora va meglio”

"Una batosta, ma ora va meglio". Il Cavaliere preoccupa per le sue condizioni di salute, ma sta bene

Berlusconi, il ricovero in suite e l'ansia dei figli: "Una batosta, ma ora va meglio"

Berlusconi, l’ansia dei figli, il ricovero in suite: “E’ stata una batosta, ma ora va meglio”. Non sono stati mesi facili quelli passati dal Leader di Forza Italia ed ex presidente del Milan, che è stato ricoverato al San Raffaele in una sorta di suite dotata, per quanto un ospedale possa essere un luogo di comfort, di tutto ciò che Berlusconi necessitava e anche qualcosa in più. 

L’ansia dei figli, il ricovero in suite di Berlusconi: “Una batosta, ma ora va meglio”

Quando il peggio sembrava ormai alle spalle ecco l’altra triste notizia, il nuovo ricovero di Silvio Berlusconi all’ospedale San Raffaele. E subito le visite dei cari, quella della figlia Marina e il fratello Paolo che ha voluto rassicurare sulle condizioni del Cavaliere

Sta meglio, sta recuperando. Ha passato giorni molto brutti, ma adesso è in ripresa. Purtroppo non sono potuto venire prima perché ho avuto il Covid

“Una batosta, ma ora va meglio”. Berlusconi, l’ansia dei figli e il ricovero in suite: il fratello Paolo rassicura

“Abbiamo parlato del Monza, il che vuol dire che sta meglio dopo la batosta”. Così il Fratello di Silvio Berlusconi, Paolo, ha parlato delle condizioni del numero uno di Forza Italia, che pare essersi ritirato dalla corsa al Colle.

Berlusconi, il ricovero in suite e l’ansia dei figli: “Una batosta, ma ora va meglio”. La telefonata di Draghi

La notizia del ricovero di Silvio Berlusconi è immediatamente arrivata alle orecchie del Premier Draghi. Immediata la telefonata diretta al Cavaliere, che avrebbe subito tranquillizzato il Presidente del consiglio.

Contents.media
Ultima ora