×

Berlusconi è malato di alzheimer?

La salute di Silvio Berlusconi è sempre al centro di voci. Qual è, però, la verità? Scopriamolo.

Berlusconi è malato di Alzheimer

Le notizie legate alla vita di Silvio Berlusconi sembrano essere sempre all’ordine del giorno. In particolare, è il suo stato di salute legato probabilmente all’età che continua a interessare il pubblico. Tra momenti di riposo forzato, piccoli interventi e ricoveri, lo stato fisico del Presidente di Forza Italia sembra essere al centro dell’attenzione. Tra le malattie che più spesso vengono accostate a Berlusconi c’è anche l’Alzheimer. La notizia, in realtà, è falsa. La sua origine, però, è molto chiara ed è da fare risalire a una battuta dell’ex premier di qualche tempo fa. Dunque, è falso dire che Berlusconi è malato di Alzheimer. Ecco perché.

Berlusconi è malato di Alzheimer: falso

Come abbiamo detto, le notizie, più o meno vere, riguardanti la salute di Silvio Berlusconi si sprecano.

A dare il via a questo tran tran di voci che si susseguono, a volte, sono però le battute dello stesso Berlusconi. Si è parlato spesso, ad esempio, del fatto che Silvio Berlusconi potesse essere malato di Alzheimer. In realtà, la voce è falsa. L’ex presidente del Consiglio, infatti, tempo fa ha dovuto prestare servizio presso una casa di cura per malati di tale morbo, a Cesano Boscone. I servizi sociali a cui si è dovuto prestare erano inseriti nel programma, ricevuto a seguito della condanna per frode fiscale giunta alla fine del processo Mediaset. Durante la permanenza nella comunità, l’ex premier ha avuto modo di conoscere da vicino la patologia e i malati che ne soffrono. Ecco da cosa è scaturita la battuta.

La battuta a “Telecamere”

Durante un’intervista rilasciata al programma televisivo “Telecamere” Silvio Berlusconi si è riallacciato alla sua esperienza nella comunità.

Ha spiegato, infatti, di aver visto come l’Alzheimer si articoli in quattro fasi. La prima di queste fasi, la più leggera, comporta una progressiva perdita della memoria quotidiana. Dimenticarsi i nomi di conoscenti e persone care è, dunque, il primo sintomo della malattia. Ecco perché Berlusconi, scherzando, ha affermato di essersi accorto di soffrire di tale patologia. Perché nella sua vita politica tende a dimenticarsi i nomi di persone che gli stanno intorno. Dunque, ecco l’origine della voce secondo cui Berlusconi è malato di Alzheimer.

Lo stato di salute di Berlusconi

A parte le battute riguardanti la sua salute, Silvio Berlusconi continua ad affermare di essere in forma. Seguito da medici e specialisti, l’ex premier ha dovuto fermarsi di tanto in tanto, soprattutto per questioni legate allo stress e all’età.

Silvio Berlusconi ha subito, inoltre, poco tempo fa, un intervento a cuore aperto per sostituire la valvola aortica. La ripresa è stata buona, ma il riposo e l’attenzione sono fondamentali.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche