×

Bianca Berlinguer e il suo Cartabianca a rischio: rivoluzione su Rai3

Bianca Berlinguer e il suo Cartabianca a rischio: rivoluzione su Rai3 a partire da settembre 2022.

Bianca Berlinguer Cartabianca

Brutte notizie per i fan di Bianca Berlinguer e del suo Cartabianca, in onda su Rai3 dal 2016. Stando ad alcune voci di corridoio, Viale Mazzini starebbe rivoluzionando i palinsesti del terzo canale della Rete e il format della simpatica “Bianchina” potrebbe essere fatto fuori.

Questo significa che anche la conduttrice verrà accompagnata alla porta?

Bianca Berlinguer e il suo Cartabianca a rischio

Bianca Berlinguer è al timone del programma Cartabianca, talk show di attualità e politica in onda su Rai3, dal 2016. Gli ascolti, grazie anche alla presenza di Mauro Corona, l’hanno sempre premiata, per cui il format non sembrava a in bilico. Eppure, nelle ultime ore, voci di corridoio sempre più insistenti vedono la trasmissione a rischio.

Sembra che il terzo canale della Rete, a partire da settembre 2022, tornerà in scena con un’altra veste. Questa, sempre se il chiacchiericcio dovesse essere vero, vedrebbe Cartabianca in panchina. 

Berlinguer e Cartabianca: l’indiscrezione

Secondo le indiscrezioni, al posto di Cartabianca dovrebbe andare in onda una striscia informativa simile a Otto e mezzo di Lilli Gruber su La7 e Stasera Italia di Barbara Palombelli e Veronica Gentili su Rete 4.

E’ proprio con questi due format che si dovrebbe scontrare Bianca Berlinguer. I vertici Rai, infatti, starebbero pensando di mandare in panchina il programma, ma non la simpatica “Bianchina”. La conduttrice resterebbe su Rai3, ma sarebbe al timone di un nuovo format di informazione. 

Non solo Cartabianca: anche Un posto al sole è a rischio

Se il chiacchiericcio dovesse corrispondere a verità, non sarebbe solo Cartabianca ad essere a rischio.

Mentre il programma di “Bianchina” finirebbe in panchina, la soap opera Un posto al sole vedrebbe un cambio di programmazione. Questo significa che, invece che andare in onda alle 20:45 come avviene oggi, la produzione napoletana andrebbe in scena nel tardo pomeriggio. E’ bene sottolineare che questa indiscrezione circola da mesi e i fan accaniti di Upas hanno già espresso il proprio malcontento. Al momento, è opportuno precisarlo, non ci sono conferme o smentite dai vertici Rai. 

Contents.media
Ultima ora