×

Bicicletta elettrica, come funziona e le migliori offerte

La bicicletta elettrica è in vari modelli e design.

bicicletta elettrica
bicicletta elettrica

La bicicletta elettrica è considerata una soluzione intelligente per chi vive in città e non. In questa guida ti spiegheremo quali caratteristiche deve avere una bicicletta di questo tipo, come funziona e come ricaricarla, oltre ovviamente a presentare alcuni dei modelli migliori che si trovano online e che si possono acquistare.

Bicicletta elettrica

L’evoluzione tecnologica ha fatto tantissimi passi avanti e i modelli sono parecchi. Tutti si distinguono in base al design, i materiali e il prezzo per soddisfare le richieste dei diversi clienti.

I fattori maggiormente importanti per un acquisto di questo tipo sono ovviamente la potenza del motore e la velocità massima. La potenza del motore non dovrebbe superare i 250 Watt, mentre per quanto riguarda la velocità massima dipende ovviamente dal codice della strada che si limita a 25 km orari.

I modelli più diffusi sono con la batteria a litio, che influiscono sia sull’autonomia che sul peso. Supportano vari tipi di ricarica, hanno una vita media più lunga e sono leggeri.

Bicicletta elettrica come funziona

I motori installati su questo tipo di biciclette sono due: uno nella ruota anteriore o posteriore e l’altro nei pedali. Il motore è controllato da una centralina elettronica che, in base al livello di assistenza e allo sforzo del ciclista, permette di erogare una determinata quantità di potenza.

Più il ciclista aumenta lo sforzo con i pedali, maggiore sarà l’assistenza del motore elettrico.

Una bicicletta di questo tipo funziona grazie alla batteria che permette al motore elettrico di funzionare. Una bici di questo tipo funziona in base all’aumento della forza impresso dai pedali del ciclista. Oltre alla velocità massima di 25 km orari, il motore non ha più nessuna validità ed è compito del ciclista spingere con la forza dei pedali e delle gambe.

Come si ricarica la bicicletta elettrica

Una bici elettrica funziona a batteria e le batterie più evolute, ma anche quelle maggiormente usate sono quelle al litio o Li – lon. Sono batterie da 36 Volt che impiegano una potenza che varia sino a 15 ampere per ogni ora. Il tempo di ricarica è di cinque ore, anche se dipende dal modello e il peso si aggira intorno ai due chilogrammi.

Le batterie sono posizionate di solito sul telaio della bicicletta, si possono rimuovere e utilizzano un caricabatterie speciale che è collegato a una presa di corrente per la ricarica. Le batterie Li – lon hanno un ciclo di batteria molto ampio, al punto da supportare fino a mille cicli di ricarica in base al modello e riescono a mantenere una buona capacità in modo costante.

Se la carica è completa si possono compiere da un minimo di 40 km a un massimo di 70 con un livello di assistenza medio. In questo caso, non solo il motore, ma anche il peso del ciclista, la posizione della sella, il modo in cui pedala possono influire per quanto riguarda l’autonomia totale.

Per conservare la batteria il più a lungo possibile, bisogna raffreddarla completamente dopo averla utilizzata e prima della ricarica successiva. Nel momento della ricarica, bisogna ricordarsi di lasciarla collegata al caricabatterie finché sul display non compare il 100%. Proprio come un normale cellulare, bisognerebbe farla scaricare completamente, soprattutto le prime volte.

Migliori biciclette elettriche

Se siete interessati a un acquisto di questo tipo, consigliamo di valutare con attenzione i migliori modelli che propone il sito di Amazon. Di seguito vi proponiamo le biciclette elettriche più vendute e amate dalla community

1)Nilox E Bike X5

E’ al primo posto tra i prodotti più venduti in questa categoria per quanto riguarda l’e-commerce di Amazon ed è in vendita con una promozione del 41%. E’ una bicicletta con pedalata assistita, il motore è da 36 V. Ha 55 km di autonomia con una sola ricarica. Ha un cambio shimano con 6 velocità, permette di affrontare, non solo i percorsi cittadini, ma anche quelli del cicloturismo. Garantisce una guida sicura grazie alle ruote robuste da 26″.

2)Yoli nuova bicicletta batteria litio

Una bicicletta elettrica in stile mountain bike. Ha un cambio shimano, il telaio è rigido, ha tre velocità. E’ una bici che è adatta sia all’uomo che alla donna. Si adatta molto bene sia ai sentieri di montagna, ma anche a quelli cittadini. E’ di cinque colori: verde, blu, rosso, nero e arancione.

3)Extrbici, bicicletta elettrica

Ha un motore da 100 watt ad alta potenza. Può raggiungere una velocità massima fino a 51 km orari con 5 livelli di impostazioni di velocità. E’ munito di batteria a litio, può compiere viaggi a una distanza tra i 40 e gli 80 km. Ha un tempo di ricarica da 6 a 8 ore, il telaio in alluminio, si adatta alla neve, alla spiaggia e alla montagna e possiede un cambio shimano con 7 velocità.

Una bicicletta comporta notevoli benefici che si possono leggere in questo capitolo.

Contents.media
Ultima ora