×

Biden in ospedale per una colonscopia: poteri nelle mani di Kamala Harris

Per sottoporsi a esami di routine, Biden ha trasferito temporaneamente i poteri a Harris. Per la prima volta gli Usa sotto la guida di una donna.

Biden Harris

Venerdì 19 novembre, un giorno prima di compiere 79 anni, il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden si è sottoposto alla sua prima visita medica ufficiale da quando si è trasferito alla Casa Bianca.

Poteri temporaneamente trasferiti da Biden a Harris: il Presidente sotto anestesia per una colonscopia

Joe Biden si è recato al Walter Reed National Military Medical Center di Bethesda, Maryland per effettuare un check-up.

I poteri presidenziali sono stati temporaneamente trasferiti alla vice Kamala Harris mentre Biden era sotto anestesia per effettuare una colonscopia. Questo è quanto reso noto dalla portavoce della Casa Bianca Jen Psaki.

Poteri temporaneamente trasferiti da Biden a Harris: gli Usa per la prima volta guidati da una donna

Kamala Harris, rimasta a lavorare nel suo ufficio nell’ala ovest, è così diventata la prima donna a guidare gli Stati Uniti, anche se solo per un breve lasso di tempo.

Poteri temporaneamente trasferiti da Biden a Harris: il presidente di Bush

Anche George W. Bush per sottoporsi allo stesso esame prima nel 2002 e poi nel 2007 aveva temporaneamente passato i poteri al suo vice Dick Cheney.

Leggi anche: Cina, cacciato dall’all you can eat perché mangia troppo: ha consumato 6 kg di cibo

Leggi anche: Pakistan, approvata la legge sulla castrazione chimica per gli stupratori seriali

Contents.media
Ultima ora