×

BIELORUSSIA: VIETATO RESPIRARE

default featured image 3 1200x900 768x576

belarus

Ad un uomo d’affari in Bielorussia è stato addirittura negato il diritto di fare degli esercizi di respirazione all’aria aperta.

Da quanto riporta il Moscow Times avrebbe violato le leggi sul divieto di tenere eventi pubblici senza permesso, legge ratificata recentemente.

Questa non è di certo la prima volta che si assiste a delle chiare violazioni dei diritti umani in Bielorussia, cosa che sta allarmando non poco la UE. È, infatti ritenuto che il governo di Lukashenko sia l’ultima dittatura presente nel vecchio continente.

Contents.media
Ultima ora