×

Una bimba di soli 5 anni salva la famiglia da un grave incidente

Lexa, una bambina di soli cinque anni è riuscita a salvare la propria famiglia da un grave incidente stradale. Leggi l'articolo per scoprire come.

default featured image 3 1200x900 768x576

Gli incidenti in macchina a causa di colpi di sonno sono molto frequenti, anzi sono quelli che fanno il numero di vittime stradali più alto nel corso di un anno.

E’ successo poco tempo fa anche in Canada, dove una famiglia stava tornando verso casa, verso la città di Price George.

Era una bella giornata di sole estivo e alla guida c’era la madre, Angela Shymanski. Insieme a lei, nei sedili posteriori, i due figli: Lexa e Peter.

11168522_842656442482468_3445125561325124340_n

L’incidente

La donna è un istruttrice di nuovo, quel giorno, probabilmente era più stanca del solito, anche per il fatto che i suoi bambini, una di cinque anni e uno ancora un neonato, richiedono molte energie.

Angela si è assopita solo per un secondo, quello che basta per produrre delle conseguenze davvero gravi.

Infatti la macchina, fuori controllo, ha fatto un salto di dodici metri per un dirupo e si è schiantata contro un albero.

Per sua grande fortuna, Lexa, la bimba di cinque anni, quando si poco dopo riapre gli occhi, si accorge di avere solo qualche graffio. Di fianco a lei, il suo fratellino di tre mesi che continua a gemere e la madre al volante totalmente incosciente.

Lexa era consapevole che in fondo al dirupo nessuno avrebbe potuto vederli e di conseguenza salvarli, quindi per salvarsi dalla morte e salvare anche la sua famiglia, ha deciso di compiere un gesto eroico.

Si è velocemente trascinata fuori dalla macchina e si è arrampicata sulla parete rocciosa fino a raggiungere il ciglio della strada. Tutto a piedi nudi. Lì ha fermato alcune macchine e ha chiesto loro aiuto. Gli automobilisti si sono affrettati a chiamare l’ambulanza e i vigili del fuoco, che sono subito corsi a recuperare il resto della famiglia insieme alla macchina distrutta. Poco dopo, madre e figli sono stati trasportati nel più vicino ospedale con l’elicottero per tutti gli accertamenti.

Il piccolo Peter aveva un’ematoma, mentre la madre si era rotta la schiena con una conseguente emorragia interna. In qualche modo, però, tutti sono sopravvissuti e lo devono alla piccola Lexa. Angela ha commentato mentre si riprendeva dal trauma: “E’ incredibile. E’ difficile anche solo aprire il seggiolone in cui era seduta… è stupefacente quello che Lexi ha fatto e le saremo eternamente grati. Sono orgogliosa di lei.”

11021132_777435982337848_8066072392713244875_n

Una piccola eroina

L’ingegno e il coraggio di questa bimba, che ha tirato fuori nel momento in cui doveva sopravvivere, è stato davvero incredibile. Una piccola bionda di cinque anni ha avuto la forza di salvare un’intera famiglia.

Ma non è l’unica piccola donna a dimostrare di essere già grande nonostante gli anni, leggete anche la storia di questa bambina vietnamita bruciata dal napalm americano: La nuova vita della bambina vietnamita bruciata dal napalm americano ; oppure di quella costretta a partorire all’età di soli cinque anni: Lina Medina: la bambina che partorì a 5 anni.

Lexa è stata un grandissimo esempio per tutti, ma anche dietro ai vostri figli/figlie, che sembrano sempre così innocenti e indifesi, spesso si possono nascondere dei piccoli eroi, quindi siate sempre fieri di loro!


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora