×

Bimba di Bacoli scrive al sindaco: “Posso regalare i miei giocattoli ai meno fortunati?”

Anna, la piccola e gentile bimba di Bacoli scrive al sindaco e nell'imminenza del Natale chiede: “Posso regalare i miei giocattoli ai meno fortunati?”

La piccola Anna con i regali da donare

Le storie belle del Natale che arriva passano anche e soprattutto per i gesti come quello di Anna, una bimba di Bacoli che scrive al sindaco Josi Gerardo Della Ragione e gli chiede: “Posso regalare i miei giocattoli ai meno fortunati?”.

Un gesto, il suo, che ha commosso il web e mobilitato il primo cittadino della comunità campana. Ecco cosa aveva scritto Anna dietro suo desiderio e con l’aiuto dei genitori: “Caro sindaco, sono una cittadina di Bacoli”. 

Bimba di Bacoli scrive al sindaco, l’idea che è venuta alla piccola Anna

“Quest’anno mi è venuta un’idea: propongo di donare i giochi che non uso più ai bambini meno fortunati in vista del Natale.

Spero che questa idea venga accolta da altri bambini del paese. Mi può aiutare e dirmi dove posso donarli?”. Una lettera che aveva intenerito tutta Italia e che sui social era diventata virale con centinaia di condivisioni e molti apprezzamenti. E il sindaco di Bacoli, che ne pensa? “Un’idea splendida. Per questo, apriamo le porte dello sportello comunale di ecoscambio, a Cuma, presso la sede della Flegrea Lavoro. Qui, si potranno recare tutte le famiglie, e tutti i più piccoli, che vorranno aiutarci a regalare una gioia ai bambini in difficoltà”. 

“Chi può aiuti”: bimba di Bacoli scrive al sindaco e il sindaco è entusiasta

Poi la chiosa di un sindaco che ai valori umani è attento da sempre come pochi: “Siamo un popolo, una comunità. Una famiglia. E chi può, aiuta chi ha meno. Insieme, cresciamo meglio. Un passo alla volta. Anzi, un giocattolo alla volta“. E lo stesso primo cittadino, dopo essersi trovato Anna alla porta con quanto promesso, sulla sua pagina Facebook aveva poi scritto: “Vi ricordate della piccola Anna? La bimba di Bacoli che, con una lettera, mi aveva chiesto se poteva donare i suoi giocattoli ai bimbi in difficoltà? Questa mattina, nonostante la pioggia, è venuta a portarci i suoi giochi.

Per regalarli ai bambini che ne hanno bisogno. Che meraviglia. L’abbiamo accolta presso la sede di Flegrea Lavoro, a Cuma”. 

Il sindaco scrive il suo grazie ad Anna, la bimba di Bacoli che per Natale pensa a chi è meno fortunato

E ancora: “Invito tutti coloro che possono a seguire il suo esempio. Tra Natale e l’Epifania, organizzeremo un evento in cui distribuiremo tutti i doni raccolti alle famiglie meno fortunate. Sarà una gioia vedere la luce brillare negli occhi dei più piccoli. Ognuno può fare la sua parte. Ognuno può praticare azioni di solidarietà”. Poi Della Ragione ha fatto quello che fanno le persone quando incontrano gli spiriti puri, ha ringraziato: “La nostra comunità è una grande famiglia. Facciamo squadra. Insieme, siamo più forti. Grazie, Anna. Grazie ai tuoi genitori. Ci hai insegnato tanto. Un passo alla volta. Un giocattolo alla volta”. 

Contents.media
Ultima ora