×

Bimbo di 2 anni morto a Jesolo: indagato un pediatra dell’ospedale di San Donà

Il pediatra che aveva visitato il bimbo morto a Jesolo risulta indagato dalla magistratura: il pm ha anche disposto l'autopsia sul suo corpo.

bimbo morto jesolo pediatra

Mentre proseguono le indagini sul caso di Ayaan Rahman Rohamat, il bimbo di 2 anni morto poco dopo le dimissioni dall’ospedale di San Donà di Piave, la magistratura ha iscritto nel registro degli indagati un pediatra operante nella struttura.

Bimbo morto soffocato a Jesolo: indagato un pediatra

Si tratta di uno dei medici del reparto di Pediatria dell’ospedale che, la mattina dell’8 novembre, aveva visitato il piccolo per poi dimetterlo nel pomeriggio dopo avergli somministrato alcune terapie.

Il pubblico ministero Antonia Sartori ha inoltre accolto le richieste dei genitori, che si sono affidati ad un avvocato per chiedere chiarezza su quanto accaduto e stabilire se loro figlio poteva essere salvato, e ha disposto l’autopsia sul corpo di quest’ultimo.

Sarà Giovanni Cecchetto dell’azienda ospedaliera di Padova ad eseguire gli esami e gli accertamenti utili a ricostruire le cause e la modalità del decesso.

Bimbo morto soffocato a Jesolo, indagato un pediatra: la vicenda

I fatti hanno avuto luogo l’8 novembre, giorno in cui Ayaan aveva iniziato a manifestare problemi gastrointestinali ed era stato portato in Pronto Soccorso a San Donà dai genitori. Qui i medici lo avevano visitato e gli avevano dato alcune cure per poi rimandarlo a casa con la prescrizione di una successiva visita pediatrica.

Poche ore dopo le dimissioni, il bimbo si era nuovamente sentito male e mamma e papà avevano chiamato l’ambulanza. I sanitari lo avevano trasferito d’urgenza in ospedale a Jesolo ma il piccolo è morto poco dopo l’arrivo.

Contents.media
Ultima ora