×

Bimbo di 4 anni lapidato dai compagni, indagata la maestra

Punizione esemplare per un bambino di 4 anni negli Usa. La maestra l'ha fatto lapidare dai compagni.

Video shock di un bimbo lapidato a scuola
Video shock di un bimbo lapidato a scuola

Punizione esemplare per un bambino di soli 4 anni di Forrest City, in Arkansas. Il bimbo è stato rimproverato dalla maestra perché lanciava i sassi. Come punizione, l’insegnante ha invitato i compagni del bambino a colpirlo con dei sassi. Un’altra maestra della scuola ha assistito alla scena e l’ha ripresa con il telefono. Il video che mostra il bambino lapidato è stato immediatamente mandato alla polizia, che ha aperto un’indagine sull’insegnante. La donna ha negato tutte le accuse.

Bimbo di 4 anni lapidato

Un bambino di soli 4 anni è stato punito in modo esemplare dalla sua maestra d’asilo. La notizia arriva da Forres City, nello Stato americano dell’Arkansas. Pare che il bimbo sia stato rimproverato perché lanciava i sassi e l’insegnante ha deciso di adottare una punizione esemplare per insegnargli i suoi errori.

La donna ha invitato i compagni di classe a lanciare sassi contro il povero bambino, inginocchiato nel giardino della scuola. Una vera e propria lapidazione.

Il video

La scena è stata ripresa in un video amatoriale da un’altra insegnante. La donna, uscita nel giardino della scuola, ha assistito alla terribile scena e l’ha ripresa con il cellulare.

Nel video si vede un bambino inginocchiato che piange e si copre il volto per proteggersi dalle pietre. I suoi compagni, davanti a lui, raccolgono sassi e glieli scagliano addosso. È evidente che i bambini non comprendono la gravità della situazione: si limitano a seguire le istruzioni della loro maestra.

A un certo punto si sente l’insegnante che interviene per fermare la lapidazione dicendo: “Ha imparato la lezione, ora potete smetterla, non lo farà più”.

Le indagini

La maestra testimone della lapidazione ha immediatamente mandato il video alla polizia.

Le forze dell’ordine hanno dichiarato all’emittente televisiva Fox di aver ricevuto un video amatoriale con una scena terribile. Nel verbale della polizia si legge questa dichiarazione da parte dell’ufficiale che ha esaminato il video:

“Ho osservato all’incirca 6 bambini gettare sassi contro un bambino maschio bianco. Il bambino è in ginocchio e si copre la faccia con le mani. Una voce in sottofondo dice: Ha imparato la lezione, potete smetterla.”

La polizia ha interrogato la maestra, che ha negato le accuse. Ha affermato che i bambini lanciano i sassi in continuazione, ma che non ha mai permesso che colpissero un compagno. È in corso un’indagine sull’accaduto e sul comportamento della donna, ma per il momento non sono stati presi provvedimenti a suo carico.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Caricamento...

Leggi anche