×

Bimbo di 8 anni vende la collezione di carte Pokemon per salvare il suo cane malato Bruce

Un bimbo di 8 anni ha deciso di vendere la sua collezione di carte dei Pokemon per riuscire a salvare il suo cane malato.

Bryson Killean

Bryson Killean, di 8 anni, ha allestito una bancarella davanti casa per vendere la sua collezione di carte dei Pokemon e riuscire a salvare il suo cane malato. Ha ricevuto un regalo inaspettato dallo staff di Pokemon. 

Bimbo vende collezione carte dei Pokemon: vuole salvare il suo cane

Gli animali domestici sono parte integrante di ogni famiglia e compagni di giochi inseparabili per i bambini. Bryson Killean, un bambino americano di 8 anni, ha deciso di allestire davanti casa una bancarella per vendere tutte le sue carte dei Pokemon, in modo da avere il denaro per riuscire a salvare il suo cane Bruce, affetto da un virus molto aggressivo. La famiglia del bambino non poteva permettersi di pagare 700 dollari per il trattamento che doveva effettuare il cane, a cui era stato diagnosticato il parvovirus, una patologia che colpisce il sistema digestivo e cardiovascolare  dei cuccioli.

Un virus molto aggressivo, che deve essere diagnosticato tempestivamente e trattato in tempo per evitare il peggio. 

Bimbo vende collezione carte dei Pokemon: la decisione di Bryson

Il bambino ha deciso di allestire una bancarella davanti alla sua casa in Virginia, in modo da vendere le sue preziose carte dei Pokemon e raccogliere i soldi necessari per salvare il suo cane. “So che a tutti piacciono le carte Pokémon, così ho deciso di venderle” ha spiegato all’emittente locale.

La decisione di Bryson ha colpito tutti, tanto che lo staff della sede centrale di Pokemon a Bellevue, nello stato di Washington, ha deciso di mandargli un set di carte molto rare come regalo per sostituire quelle che aveva venduto. “Ehi Bryson, ci hai ispirati con la tua storia sulla vendita delle carte per salvare il tuo cane. Queste sono alcune carte che ti aiuteranno a sostituire quelle che hai dovuto dar via” gli ha scritto lo staff.

Bimbo vende collezione carte dei Pokemon: la raccolta fondi

Il gesto di Bryson è stata una dimostrazione di grande amore nei confornti del suo amico a quattro zampe Bruce. La mamma del bambino ha creato anche una pagina di raccolta fondi online per riuscire a raccogliere i soldi necessari per l’intera terapia. Le donazioni hanno superato la quota di 5mila dollari, che la famiglia userà per pagare le future vaccinazioni di Bruce e di altri cani malati nella comunità. Il cagnolino sta continuando il suo recupero e ormai è sulla buona strada per una completa guarigione. Intanto, il suo padroncino, che ha fatto un gesto davvero meraviglioso, si gode le sue nuove carte ricevute in regalo. 

Contents.media
Ultima ora