×

Blerta Pocesta: arrestata per aver sterminato la famiglia

Condividi su Facebook

Segretaria di 28 anni uccide madre, padre e la sorella. Viene arrestata, restano dubbi sul movente. Ecco chi è Blerta Pocesta

Ha compiuto una vera strage. E’ stata arrestata per aver ucciso l’intera famiglia composta dal padre, madre e sorella più piccola. Il movente è ancora sconosciuto, ma è lei stessa a confermare il triplice omicidio.

Una figlia modello

Pare assurdo quanto accaduto a Dabar, tra Macedonia e Albania, per mano di Blerta Pocesta, una giovane segretaria di 28 anni. Su di lei nessuna ombra, anzi tutti la descrivono come una persona buona e onesta.”Non ci diamo una spiegazione, Blerta è sempre stata una figlia modello. Studiosa e rispettosa. Tutto quello che ha fatto suo padre è stato lavorare per dare a lei e alle sorelle un futuro” , questo è quanto riferisce su di lei il cugino Amir Findo. La donna è stata arrestata ieri, 3 settembre, dalle autorità macedoni competenti.

Fondamentali per incastrare Blerta, sarebbero state le tracce di DNA, trovate sulla scena del delitto. Proprio lì giacevano i corpi di Amid Pocesta, di 55 anni, la moglie Nazmije, 53 anni, e la figlia Anila, di 14 anni.

Le probabili cause

Come precedentemente scritto, Blerta era una brava persona ed è per questo che chi la conosce rimane incredulo davanti all’omicidio. Tuttavia tra i moventi si parla di delitto di tipo economico: la famiglia possedeva infatti solo una casa in Italia, acquistata a fatica, grazie a dei risparmi. In ogni caso, non è abbastanza solido da giustificare il delitto. Il cugino riferisce che la donna aveva un fidanzato italiano, di Treviso, che però lui non aveva mai conosciuto. L’altra ipotesi ancora al vaglio degli inquirenti è un conflitto nato dalla mancata accettazione della relazione da parte della famiglia.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche