×

Boldrini: la data delle elezioni non è priorità del Paese

Laura Boldrini, presidentessa della Camera dei Deputati, è stata ospite di Pisapia durante il convegno "Futuro Prossimo", tenutosi a Milano.

Laura Boldrini, presidentessa della Camera dei Deputati, è stata ospite di Pisapia durante il convegno “Futuro Prossimo”, tenutosi a Milano.

Durante la tavola rotonda organizzata dall’ex sindaco, l’esponente Sel Massimiliano Smeriglio, Franco Monaco del Pd, Gad Lerner e Boldrini hanno discusso di politica ed economia.

Al termine della giornata, quest’ultima è stata intervistata dai giornalisti, ai quali ha dichiarato l’importanza dei problemi degli italiani, i quali dovrebbero essere al centro delle discussioni mediatiche. Cosa che, a detta sua, non avviene quasi mai: si parla di politica e società solo attraverso i partiti e le date di elezioni, congressi, direzioni e date.

Ha aggiunto che per decidere questo genere di decisioni non sono prioritarie, per pensarci c’è sempre tempo, ma ai problemi del Paese ne viene dedicato fin troppo poco.

Il congresso Futuro Prossimo era stato organizzato da Pisapia per presentare il suo nuovo movimento, “Campo Progressista“: il manifesto del progetto per una nuova sinistra che si stacchi definitivamente dalla destra, verrà pubblicato questa sera.

A riguardo, Laura Boldrini aggiunge che vorrebbe una sinistra laburista, con la speranza dir rendere l’Italia “ambientalista, europeista e solidale“.

Nel frattempo dal Pd ribattono che una scissione di questo tipo rischia di fare il gioco della destra: in pratica, non si otterrebbe nulla di buono.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche