×

Bollette luce e gas, possibile rateizzazione a 10 mesi: come fare e chi ne ha diritto

L'emendamento del governo alla manovra prevede una rateizzazione a 10 mesi per le bollette di luce e gas: il commento di Assoutenti

bollette

L’emendamento del governo alla manovra prevede una rateizzazione a 10 mesi per le bollette di luce e gas: il commento di Assoutenti.

Bollette luce e gas, la rateizzazione a 10 mesi: stanziato un miliardo

Come previsto dall’emandamento del governo alla manovra, le bollette di luce e gas in arrivo con le fatture emesse da gennaio ad aprile 2022 potranno essere pagate in 10 rate.

In caso di inadempienza delle famiglie le imprese saranno tenute ad offrire un piano di rateizzazione senza interessi. L’Arera definirà, nel limite della somma di un miliardo che è stata stanziata, gli anticipi da riversare alle imprese per compensare le rate.

Bollette luce e gas, la rateizzazione a 10 mesi: il risparmio

Per quanto riguarda l’energia elettrica sono attesi interventi per ridurre gli oneri impropri che si scaricano sulle bollette.

Ci sono anche il taglio dell’Iva al 5% e l’azzeramento degli oneri di sistema sul gas. Sul totale della somma stanziata dal governo ben 900 milioni andranno a supporto delle famiglie con un Isee non superiore a 8.264. Inoltre 1,8 miliardi di euro andranno ad annullare gli oneri di sistema per le utenze fino a 16 chilowattora e 600 milioni per abbassare l’aliquota Iva per il gas al 5%, 500 milioni saranno utili per azzerare gli oneri di sistema sul gas.

Bollette luce e gas, la rateizzazione a 10 mesi: il rincaro

Come sappiamo, negli ultimi mesi c’è stato un rincaro nelle bollette che ha colpito maggiormente i clienti che hanno mantenuto il regime di maggior tutela. Da fine settembre a oggi i prezzi sono saliti fino al 29,8%. Più lievi, secondo un’indagine condotta da ‘SOStariffe.it’, sono stati i rincari relativi alle offerte del mercato libero. Il presidente Assoutenti, Furio Truzzi, commenta così la rateizzazione: “In considerazione dei rincari già scattati nel 2021 e di quelli che colpiranno luce e gas nel 2022 riteniamo che il periodo di rateizzazione di 10 mesi sia insufficiente ed è necessario consentire a famiglie e imprese la possibilità di rateizzare le bollette per 24 mesi, in modo da diluire il più possibile i maxi-rincari e sostenere la capacità di spesa dei cittadini e garantire liquidità alle aziende.”

Contents.media
Ultima ora