×

Bologna – Inter, 0 – 0 deludente

Altro passo falso per la nuova Inter di Benitez, che contro il Bologna non va oltre lo 0-0 all’esordio in campionato. Buono l’inizio dei rossoblù, che con Gimenez mettono due volte in difficoltà un’Inter troppo compassata e quasi timorosa. I nerazzurri si vedono solo con un paio di conclusioni a lato e un tentativo centrale di Sneijder sul finire del primo tempo. Ai punti, nei primi 45’, meglio i felsinei. Nella ripresa scende in campo un’Inter diversa, che va all’attacco a testa bassa e per un quarto d’ora chiude i padroni di casa nella propria area di rigore. Milito, Pandev, Sneijder ed Eto’o mettono i brividi a Viviano, bravissimo poi su una punizione di Sneijder e fortunato su una zampata di Eto’o, che devia con la testa sulla traversa.

L’ingresso di Coutinho e Biabiany non dà il brio che Benitez si aspetta e, con un Bologna ormai chiuso a difesa del pareggio, l’ultima opportunità è un destro dalla distanza del solito Sneijder, parato in due tempi da Viviano. Al Dall’Ara la partita termina dunque senza gol, un altro risultato deludente per l’Inter che è già costretta a inseguire il Milan in campionato, anche se il cammino è solo all’inizio!

Bologna: 1 Viviano; 16 Esposito, 13 Portanova, 6 Britos, 19 Rubin; 32 Casarini, 26 Mudingayi, 12 Ekdal (17′ st 7 F. Della Rocca), 8 Garics (45′ st 77 Siligardi); 20 Gimenez (23′ st 69 Meggiorini), 9 Di Vaio.
A disposizione: 22 Lupatelli, 18 Moras, 21 Cherubin, 35 Paponi.
Allenatore: Paolo Magnani

Inter: 1 Julio Cesar; 4 Zanetti, 6 Lucio, 25 Samuel, 26 Chivu; 17 Mariga, 19 Cambiasso; 27 Pandev (16′ st 29 Coutinho), 10 Sneijder, 9 Eto’o; 22 Milito (36′ st 88 Biabiany).
A disposizione: 12 Castellazzi, 2 Cordoba, 5 Stankovic, 23 Materazzi, 39 Santon.
Allenatore: Rafael Benitez

Arbitro: Paolo Valeri (sez.arbitrale Roma 2)
Note.

Ammoniti: 28′ Sneijder, 37′ Esposito, 15′ st Mudingayi, 30′ st Mariga, 43′ st Casarini. Tempi supplementari: 1′-6′


Contatti:

Contatti:

Leggi anche