Bologna-Napoli 0-2 - Notizie.it
Bologna-Napoli 0-2
Bologna

Bologna-Napoli 0-2


Dopo un terzo di gara equilibrato e giocato a viso aperto, Viviano spalanca la porta al vantaggio napoletano con un errore che non fa parte del suo repertorio. Il Napoli ha più motivazioni e più voglia di vincere del Bologna ma i rossoblu si difendono con ordine e provano a non perdere la testa anche dopo la svantaggio.

Un secondo errore provoca però, all’ultimo minuto del primo tempo, il raddoppio degli azzurri: la difesa bolognese applica male il fuorigioco e si dimentica soli a centrocampo Lavezzi e Hamsik; a Viviano non basta però fermare Lavezzi fallosamente prima del tiro: la rete di Hamisk dal dischetto vale già la vittoria.

Nella ripresa, infatti, il ritmo cala vistosamente, con il Napoli che si limita a contenere e ripartire e il Bologna che manca una clamorosa occasione con Di Vaio nei primi minuti. Il capitano fallisce di nuovo la rete che riaprirebbe il match a un quarto d’ora dalla fine.

Finisce su ritmi quasi estivi: al Bologna serviranno ancora una manciata di punti per essere del tutto al sicuro mentre per il Napoli il sogno scudetto resta ancora perfettamente intatto.

Le formazioni

Bologna 3-4-1-2
Viviano, Moras, Portanova, Cherubin, buscè, Perez, Mudingayi, Morleo, Ekdal, Paponi, Di Vaio (cap). A disposizione: Lupatelli, Britos, Rubin, Mutarelli, Della Rocca, Ramirez, Meggiorini. Allenatore: Malesani

Napoli 3-4-3
De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro (cap), Ruiz, Maggio, Pazienza, Yebda, Dossena, Hamsik, Lavezzi, Mascara. A disposizione: Iezzo, Aronica, Santacroce, Zuniga, Sosa, Gargano, Lucarelli. Allenatore: Mazzarri.

Arbitro: Orsato di Schio

La diretta
Primo tempo

1′: al Dall’Ara una cornice di pubblico come non si vedeva da tanti anni: 33mila spettatori. Stadio al completo in ogni ordine di posto ed equamente diviso tra pubblico bolognese e partenopeo. Nel settore ospite bella coreografia azzurra.

4′: buona discesa del Bologna con Ekdal che serve palla in profondità a Di Vaio sulla sinistra, il capitano tira alto.

Risponde subito il Napoli con Lavezzi che dal limite spara sopra la traversa.

10′: un errore di Cherubin apre la strada a lavezzi che entra in area e viene contrastato da Portanova al momento del tiro. Grossa occasione per il Napoli.

13′ Ammonito prima Morleo per una brutta entrata su Maggio e subito dopo campagnaro per un fallaccio su Cherubin.

18′: Lavezzi tira da fuori area e Perez devia in corner un pallone che potevaa spiazzare Viviano.

24′: punizione da buona posizione centrale per il Bologna ma Di Vaio batte debole sulla barriera.

29′: vantaggio del Napoli: azione costruita sulla destra con Lavezzi che mette al centro dell’area con un colpo di tacco, Viviano invece di stenderso a terra e fare suo il pallone respinge in mezzo all’area dove Mascara si trova la porta spalancata e segna.

40′: ammonito Lavezzi per una brutta entrata su Morleo.

41′: Paponi cerca la soluzione personale e trova le gambe di un difensore a ribattere un buon tiro da limite dell’area.

46′: rigore e raddoppio per il Napoli: la difesa del Bologna si addormenta lasciando soli Hamsik e Lavezzi sulla trequarti campo in goco regolare, Viviano è costretto a stendere in area Lavezzi, servito da Hamsik.

Il portiere rossoblu viene ammonito e dal dischetto Hamisk raddoppia.

Secondo tempo

46′: Malesani toglie dal campo Ekdal e propone Meggiorini come terza punta.

50′: Di Vaio prova il tiro al volo da fuori area, il pallone rimbalza davanti a De Sanctis che respinge a fatica.

55′: Occasione d’oro per Di Vaio che salta De Sanctis e la difea ma tira sull’esterno della rete dando a metà stadio l’impressione della rete.

56′: il Bologna sostituisce Morleo con Rubin.

58′: corner per il Napoli, Mascarra spizzica di testa e la palla scorre pericolosamente per tutta l’area piccola senza che nessuno arrivi alla deviazione.

59′: Mazzarri sostituisce Mascara con Zuniga.

64′: Lavezzi scende sulla destra della difesa bolognese senza che Cherubin lo contrasti, lascia partire una gran botta che Viviano respinge in tuffo.

68′: su cross dalla destra Meggiorini tenta il tiro al vlo ma viene fuori una deviazione debole che De Sanctis para facile.

Dall’altra parte Moras lascia andare via Lavezzi sulla sinistra e l’attaccante trova Viviano a respingere di piede il suo tiro.

76′: nel Napoli dentro Gargano per Hamsik e nel Bologna Della Rocca per Paponi.

80′: altra grossa occasione per Di Vaio che sotto porta manca clamorosamente la deviazione sull’assist di Buscè a scavalcare la difesa partenopea.

85′: Mazzarri concede la standing ovation a Lavezzi, sostituito da Lucarelli.

86′: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Rubin fa partire un bel tiro da 25 metri che De Sanctis toglie dal sette.

90′: 4 minuti di recupero.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Apple iPhone 6s Plus 32GB Grigio - Grey
439 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora
Prozis Corehr - Smartband Con Cardiofrequenzimetro
24.99 €
41.67 € -40 %
Compra ora