> > Bologna, un camion distrugge il cavalcavia: motociclista salta la coda e si s...

Bologna, un camion distrugge il cavalcavia: motociclista salta la coda e si schianta

Camion

Diego Zemella è morto a 36 anni in un incidente stradale dove prima un camion aveva distrutto il cavalcavia. Voleva saltare la coda ma si è schiantato.

Diego Zemella è morto a 36 anni in un incidente stradale dove prima un camion aveva distrutto il cavalcavia.

Voleva saltare la coda ma si è schiantato.

Diego Zemella è morto a 36 anni in moto

Diego Zemella, motociclista di 36 anni di Anzola Emilia, è morto in via Rigosa, nella periferia di Bologna, dove poco prima un camion aveva danneggiato un cavalcavia autostradale. Secondo un prima ricostruzione, il motociclista era diretto verso via Emilia quando, probabilmente per evitare la coda e passare le auto ferme in coda per la chiusura del tratto dove era avvenuto l’altro incidente, ha sbandato ed è finito nel fossato.

Quando sono arrivati i soccorsi per il giovane non c’era più nulla da fare.

L’incidente del camion

A causare tutto quel traffico è stato un incidente che ha coinvolto un camion che trasportava un piccolo escavatore. Il camion ha urtato violentemente, con la parte alta del carico, un cavalcavia sopra via Rigosa, a Borgo Panigale, danneggiando gravemente l’infrastruttura. Nel filmato girato da un automobilista si vede il braccio meccanico dell’escavatore, trasportato sul camio, abbattere parti del cavalcavia.

Dopo l’impatto si sono staccati grossi calcinacci in cemento, che sono finiti a terra. Nell’incidente fortunatamente nessuno è rimasto ferito.