×

Bologna, vestito prende fuoco ai fornelli: morto l’ex giudice Aurelia Del Gaudio

Lutto nella città di Bologna che ha perso l'ex giudice in pensione Aurelia Del Gaudio, deceduta dopo che il suo vestito era andato a fuoco in cucina.

Morta Aurelia Del Gaudio

Non ce l’ha fatta Aurelia Del Gaudio, l’ex giudice di 72 anni che è morta tragicamente dopo che il suo vestito era andato a fuoco ai fornelli. A darne notizia il resto del Carlino che ha descritto Aurelia come una donna amata da tutti, rispettata tanto professionalmente, tanto quanto umanamente.

Giudice in pensione dal 2012, Aurelia Del Gaudio era molto attiva anche nel volontariato. Stando a quanto appreso sarebbe diventata presidente del Rotary Valle del Savena. 

Non sarebbero chiare le cause della sua morte. Circa la dinamica dell’incidente si attendono ulteriori accertamenti. I vigili del fuoco dovrebbero depositare una relazione dettagliata in procura. Non si conosce ancora la data del funerale. 

Morta Aurelia Del Gaudio, la vicenda 

Stando a quanto appreso, la 72enne che è deceduta all’ospedale Bufalini di Cesena, avrebbe perso la vita in quello che potrebbe essere stato un incidente domestico, avvenuto nella sua abitazione in zona giardini Margherita domenica 8 agosto.

Sarebbe stato il marito ad accorgersi delle fiamme che stavano attorniando la moglie. Da lì la corsa contro il tempo. Purtroppo però non c’è stato nulla da fare. La donna è deceduta nella notte tra giovedì 12 agosto e venerdì 13 agosto. 

Morta Aurelia Del Gaudio, il messaggio del marito

Particolarmente sentito il messaggio che il marito ha pubblicato su Facebook:

“Carissimi amici Aurelia ci ha lasciati questa notte. Mi solleva solo un po sapere che le sue sofferenze siano finite e che ieri ero stato a trovarla a darle un ultimo saluto e che con me ci fosse Don Giovanni Battista, suo confessore, padre spirituale e ns carissimo amico.

Non so ancora quando si potrà fare la funzione religiosa , che sarà per desiderio di Aurelia nella chiesa di Granarolo dove abbiamo vissuto fino a pochi mesi fa. Rinnovo il ringraziamento per la vs vicinanza e vi farò sapere delle esequie che comunque non credo possano avvenire prima di martedì. Una ultima cosa: Aurelia gradirebbe che non fossero portati fiori ma un sostegno per alcune organizzazioni che poi vi dirò.

Un sentitissimo ringraziamento per essere stati vicini al mio dolcissimo amore che già ora mi manca infinitamente”. 

Morta Aurelia Del Gaudio, la carriera e la passione per il volontariato

Aurelia Del Gaudio era un magistrato molto rispettato. Diventata in un primo tempo avvocato, dopo aver vinto un concorso in magistratura, ha ricoperto il ruolo di presidente aggiunto del GIP, in seguito è arrivata prima a Brescia, poi a Bergamo dove è diventata presidente della sezione penale. Molto attiva nel volontariato, ha partecipato a diverse missioni umanitarie, come in Kosovo dove nel 2000 ha portato medicine per il Rotary Carducci. 

Contents.media
Ultima ora