×

Bolzano, certificato medico di idoneità sportiva chiede la “razza”: la denuncia di un uomo

Episodio particolare quello registrato a Bolzano per la richiesta di un certificato medico per l’idoneità sportiva.

Certificato medico idoneità sportiva Bolzano

Una vicenda a dir poco paradossale è stata raccontata a la Repubblica da un uomo di 70 anni che ha parlato dei certificato medico per l’idoneità sportiva nel quale era presenta la dicitura “razza“.

Certificato medico per idoneità sportiva con la dicitura “razza”, non è il primo caso 

La polemica esplose già nel 2019 quando in un questionario sulle scuole una simile dicitura mandò su tutte le furie diverse persone. Adesso la vicenda si ripete e riguarda un 70enne e il certificato rilasciato dal Servizio di medicina dello sport di zona. 

Certificato medico per idoneità sportiva con la dicitura “razza”, le dichiarazioni dell’uomo

L’uomo ha raccontato di essersi sottoposto ad alcuni esami di routine per ottenere il certificato medico per l’idoneità sportiva.

Sul modulo da compilare vi era scritta la voce “razza” nella parte che riguarda “rapporto prova da sforzo“. L’uomo è rimasto letteralmente senza parole dopo aver letto quanto denunciato agli organi d’informazione. “Non volevo crederci. Ho pensato di aver capito male o di averlo immaginato, ma poi mi sono detto che io non ho mai letto la parola “razza” in documenti medici di questo tipo“, si legge su la Repubblica.

Certificato medico per idoneità sportiva con la dicitura “razza”, non è il primo caso: altri dettagli 

L’uomo di 70 anni ha raccontato di aver ricevuto gli esiti giorno 11 ottobre 2021 e di essersi accorto subito del termine presente sul documento che contiene i dati personali. Il signore avrebbe provato a contattare la sede senza però ricevere alcuna risposta. Si tratterebbe secondo il 70enne della prima volta, nelle “precedenti occasioni il termine razza non era mai comparso“, ha dichiarato a la Repubblica.

Contents.media
Ultima ora