> > Bombe nella notte su Mykolaiv e Nikopol e droni kamikaze su Kiev

Bombe nella notte su Mykolaiv e Nikopol e droni kamikaze su Kiev

Mykolaiv colpita da bombe

Blitz missilistico di Mosca nelle ore più buie e bombe nella notte che sono cadute sulle città di Mykolaiv e Nikopol con droni kamikaze su Kiev

Bombe nella notte fra il 12 ed il 13 ottobre sulle città dell’Ucraina di Mykolaiv e Nikopol e droni kamikaze sulla capitale Kiev.

Secondo quanto riferito su Telegram dal sindaco di Mykolaiv Oleksandr Senkevych la città nel sud dell’Ucraina è stata “bombardata massicciamente” durante la notte. Il primo cittadino ucraino ha anche affermato che “un edificio residenziale di cinque piani è stato colpito. Due dei suoi piani superiori sono stati completamente distrutti e il resto è coperto di macerie”. 

Bombe nella notte su Mykolaiv e Nikopol

E non sarebbe finita, secondo AdnKronos il sindaco ha aggiunto che i soccorritori stanno lavorando sulla scena, senza aggiungere se ci sono feriti o morti, il che significa che molto probabilmente è solo questione di ore per aggiornare il bilancio.

Le agenzie spiegano poi che anche un’altra città del sud, Nikopol, è stata “colpita da bombardamenti durante la notte”. 

“Danni a 30 immobili ed un ferito”

A scriverlo sempre su Telegram sarebbe stato il membro del parlamento ucraino Oleksiy Goncharenko. Il deputato ha anche aggiunto che “un uomo di 59 anni è stato ferito e circa 30 grattacieli e case private sono stati danneggiati, lasciando circa 2.000 famiglie senza elettricità”.

Infine e sempre nella notte diversi droni kamikaze di Mosca avrebbero centrato alcuni obiettivi, non si sa se anche civili. nella zona di Kiev.