×

Bonucci primo gol, ma non basta: Italia K.O

Bonucci

Era solo un’amichevole, non c’erano punti in palio, però l’Italia vista in campo contro il Messico non ha certo incantato per il gioco espresso. Messico arrembante già nei primi minuti, e che trova il vantaggio in una delle migliori azioni, dopo che l’Italia aveva colpito una traversa con Iaquinta.

Attacco formato da Di Natale-Iaquinta-Gilardino, con Marchisio più dietro, che non tange più di tanto, che perde diversi palloni, consentendo al Messico di raddoppiare nella ripresa.

Le note liete, o forse le meno dolenti, vengono da un Criscito molto mobile sulla fascia, da un Cannavaro piuttosto in forma e ovviamente da Leonardo Bonucci. Il 23enne difensore, ancora per poco del Bari, nel giorno della sua seconda presenza azzurra, trova anche la prima rete, anche se nelle retrovie ha ancora molto da imparare.

Che sia un predestinato? Questo ce lo potrà dire solo il Mondiale alle porte, al quale la Nazionale Italiana, tutto sommato, ci arriva con più di qualche preoccupazione.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche