×

Borghezio e le Sue Continue “Puttanate”

Condividi su Facebook

“Il comportamento di molte parti delle zone terremotate dell’Abruzzo è stato singolare, abbiamo assistito per mesi a lamentele e sceneggiate. Eccezioni ci sono dappertutto, ma complessivamente è stata un po’ una riedizione rivista e corretta dell’Irpinia: prevale sempre l’attesa degli aiuti, non ci sono importanti iniziative autonome di ripresa. Si attende sempre che arrivi qualcosa dall’alto(…)Questa parte del Paese non cambia mai, l’Abruzzo è un peso morto per noi come tutto il Sud”. A dirlo è l’esponente leghista, Mario Borghezio in un’intervista al programma televisivo KlausCondicio, in onda su You Tube. “C’è bisogno di uno scatto di dignità degli abruzzesi. E’ sano realismo padano”, conclude.
Quest’uomo da tanti anni nel mondo della politica italiana oltre ad andare all’estero ad insegnare come fossero bravi i nazisti, ogni tot mesi spara purtroppo “puttanate” (scusate il termine ma non saprei come altro definire ciò che dice) a ripetizione inimicandosi a volte anche le pietre che non possono parlare.

Oggi sull’Abruzzo e i meridionali ieri sulla grandezza del fascio e dei nazisti, i quali se avessero potuto conoscerlo non avrebbero pensato troppo a mandarlo da “qualche parte” vista la stazza non proprio sportiva del personaggio. Un essere che ancora oggi dopo i passi avanti fatti dalla scienza sale sui treni per pulirli, a suo dire dalle prostitute(esclusivamente nere tra l’altro) quando coloro che vengono importunate sono donne con classici vestiti tradizionali del centro Africa. Non mi vergogno a dire che Questo “pseudo” signore andrebbe trattato per le ideologie che propone: ordine e disciplina, nonchè seguendo il detto: “sconfiggi il tuo nemico sennò non meriti nemmeno di vivere” (A. Hitler)
Ecco segua da solo questo consiglio e taccia per sempre.

Nessuno ha più voglia di sentirla Borghezio.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.