Borse asiatiche in forte flessione | Notizie.it
Borse asiatiche in forte flessione
Economia

Borse asiatiche in forte flessione

Pesante ribasso questa mattina per la borsa giapponese con il Nikkei che ha ceduto il 3,06% a quota 9459,89 punti mentre il Topix si e’ attestato a 859,82 punti in calo del 2,29%. A preoccupare i mercati e’ ancora una volta la crisi europea con l’euro nuovamente protagonista (in negativo).

L’indebolimento della valuta europea che dopo la chiusura negativa a Wall Street di ieri sera e’ sceso fin sotto quota 1,23 contro dollaro e fino a 110,50 nei confronti dello yen, ha creato nuove tensioni mettendo sotto pressione i titoli del comparto f inanziario e quelli delle societa’ che esportano verso l’Europa. Il Nikkei ha cosi’ toccato nuovi minimi dallo scorso dicembre con molti titoli che hanno fatto registrare ribassi superiori ai 5 punti percentuali come nel caso di Hitachi, Marui, Sumitomo Heavy Industries, Hino Motors e Nikon. Oltre al comparto bancario anche il settore auto e quello dell’elettronica sono apparsi tra i peggiori ma le vendite hanno comunque interessato pressoche’ tutto il listino con pochissimi titoli che alla fine sono riusciti a chiudere in controtendenza.

Peggiore del listino e’ stata comunque Toray Industries, societa’ che produce fibre sintetiche, a seguito dell’annuncio di un aumento di capitale. A peggiorare il clima hanno inoltre contribuito le rinnovate tensioni tra le due Coree che si sono dette pronte a rispondere ad eventuali azioni belliche. In forte ribasso anche le altre principali piazze azionarie asiatiche con Hong Kong che cede il 2,4%, Shanghai il 2,5%, Singapore il 2% e Seul il 2,75% circa.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche