Brad Pitt flirta in incognito: si fa chiamare William
Brad Pitt flirta in incognito: si fa chiamare William
Lifestyle

Brad Pitt flirta in incognito: si fa chiamare William

brad pitt
Brad Pitt flirta in incognito: si fa chiamare William

Brad Pitt flirta in incognito: si fa chiamare William e cerca di conquistare ragazze normali. L'attore è tornato il rubacuori di sempre

Brad Pitt non rinuncia all’amore. Il divo di Hollywood a ripreso a fare il rubacuori e la sua ultima strategia ha lasciato tutti sorpresi. L’attore, infatti, si è da poco separato da Angelina Jolie e passato il momento del distaccoe si è ridato alla pazza gioia. Secondo alcune indiscrezioni e gossip la sua ultima strategia amorosa sarebbe quella di utilizzare il suo nome di battesimo, William per fare colpo e conquistare le ragazze. Certo, non riconoscerlo, è comunque impossibile: ma l’attore ha studiato bene il campo d’azione. Farsi chiamare William, il suo vero nome, lo rende più simpatico e “alla mano” alle ragazze e gli facilita la conquista.

Brad Pitt o William

Assomiglia a Brad Pitt, ma si presenta a tutte come William. Dietro al nome d’arte, l’attore ha riportato alla luce il suo vero nome, William appunto e lo utilizza per presentarsi alle sue nuove conquiste. Il divo di Hollywood sta vagliando una nuova strategia di conquista e flirta in incognito, facendosi chiamare William, il suo nome di battesimo.

Presentarsi in questo modo lo aiuta a rompere il ghiaccio con le sue prede, che lo vedono sotto altra veste e non come attore famoso: la strategia sembra funzionare anche se, in molti, sostengono che non sia solo il nome a fare colpo. Non riconoscerlo, al di là del nome, è infatti impossibile.

La separazione tra Brad Pitt e Angelina Jolie è stata dolorosa e traumatica per entrambi. Nel primo periodo la star del cinema hollywoodiano aveva tentato in più modi di riconquistare la ex moglie e di ricostruire la famiglia, ricucendo il rapporto. Non riuscito nell’intento, passata la fase del dolore e dei rimpianti, ha deciso di cambiare strada. E così Brad Pit ha rispolverato i panni del seduttore e si è messo a flirtare con nuove fiamme. La particolarità è che non lo fa, nonostante sia riconoscibile fisicamente, con il suo nome d’arte ma con il suo nome di battesimo.

La strategia di Brad/William

Il gossip è stato riportato da Page Six che ha raccontato la strategia dell’attore americano. Dopo aver avuto alcune storielle con attrici e personaggi famosi del mondo del cinema e dello spettacolo, Brad Pitt ha voluto anche conoscere delle ragazze “normali” che non appartengono al mondo dello show-biz. Ed è proprio con queste che ha deciso di utilizzare il suo vero nome di battesimo, William. L’attore si sarebbe presentato come William Bradley Pitt ad una ragazza di Los Angeles. Su Page Six è apparso il racconto di un testimone che lo ha visto arrivare in motocicletta e farsi avanti con una ragazza bionda che si trovava all’interno del Coffee Commissary di Los Angeles.

Il testimone non si è lasciato sfuggire quegli attimi intensi e ha seguito con lo sguardo l’attore. I due si sono scambiati qualche battuta, poi la ragazza ha teso la mano all’attore e si è presentata come Lydia. A quel punto Brad Pitt ha risposto al saluto, allungando la mano, e dichiarando: “Ciao, io sono William“. La ragazza, che ovviamente lo aveva riconosciuto, allora gli ha risposto: “Hai l’aria di un Bradley” e l’attore, senza mostrare imbarazzo, ha specificato che Bradley è il suo secondo nome.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche