> > Branco picchia un adolescente per farsi dare due euro

Branco picchia un adolescente per farsi dare due euro

Per due euro un gruppo di ragazzini picchia un coetaneo

Branco picchia un adolescente per farsi dare due euro davanti ad un distributore automatico di cibo: il rifiuto, gli schiaffi e la fuga

Ad Andria il branco picchia un adolescente per farsi dare due euro.

Episodio di  bullismo in Puglia con violenza gratuita ed un inseguimento cittadino. Quel reato di violenza gratuita è stato messo in atto da due adolescenti in particolare, entrambi di Andria, uno di 15, l’altro di 14 anni. Secondo quanto si apprende dalla stampa locale quattro amici 13enni stavano trascorrendo la serata nei pressi di un negozio automatico di distributori H24 di cibo e bevande. 

Branco picchia un adolescente per due euro

La quiete e la spensieratezza di quei momenti sarebbe stata ben presto interrotta però. Pare che a quel punto si sia fatto avanti un ragazzo poco più grande fiancheggiato da “due complici” ed abbia minacciato uno dei quattro di consegnargli due euro, una sorta di “pizzo” per continuare a sostare sul posto. Il 13enne avrebbe rifiutato e il bullo lo avrebbe prima spintonato, poi il ragazzino sarebbe stato schiaffeggiato da un altro ragazzo ed infine inseguito

Tentata rapina e lesioni aggravate

L’episodio è stato denunciato alla polizia ed una volante della Questura di Barletta-Andria-Trani ha analizzato le immagini dell’impianto di videosorveglianza e dopo aver ascoltato alcuni testimoni ha identificato i due aggressori, che dovranno rispondere di tentata rapina aggravata in concorso e lesioni aggravate