×

Brasile. Addio ad Ariel, leone paralizzato alle zampe

San Paolo. Ariel non ce l’ha fatta. Malgrado la grande mobilitazione degli internauti, dal Brasile all’Europa (al fine di raccogliere fondi per le costosissime cure veterinarie) il felino è morto stanotte. La malattia degenerativa di cui soffriva gli bloccava gli arti, impedendogli movimento e quindi anche sostentamento.
Ariel era ‘ospite’ di una famiglia e seguito da un veterinario; tre persone che gli hanno rivolto cure ed attenzioni eccezionali.
35 mila dollari la stima del costo delle cure: cifra altissima che non ha spaventato però gli utenti di internet, protagonisti di una mobilitazione generale che ha dell’incredibile.
Tuttavia le condizioni di Ariel restavano precarie, fino alla notte di oggi. Forse il ‘dolce sonno’ in cui è caduto ha alleviato sofferenze che avrebbero altrimenti rischiato di prolungarsi nel tempo.

Leggi anche