> > Brasile, Pelé sarebbe dovuto passare alle cure palliative per il tumore

Brasile, Pelé sarebbe dovuto passare alle cure palliative per il tumore

Pelé

I giornali hanno dichiarato che Pelé è passato alle cure palliative a causa del suo tumore. La famiglia aveva rassicurato tutti nei giorni scorsi.

Pelé, considerato uno dei calciatori più forti al mondo, se non proprio il più forte, sta male e sembra sia passato alle cure palliative.

La notizia è stata riportata da un giornale brasiliano ma la famiglia aveva parlato dei giorni scorsi di una situazione in miglioramento.

Brasile, Pelé sarebbe dovuto passare alle cure palliative per il tumore

Il calciatore brasiliano Pelé era stato colpito a settembre da un tumore all’intestino che lo aveva costretto al ricovero e alla chemioterapia per contrastare la malattia. Pochi giorni fa è stato nuovamente ricoverato suscitando le preoccupazioni di tutti, ma la famiglia aveva detto che il quadro clinico era sotto controllo.

Come ha riportato nella giornata odierna il giornale brasiliano A Folha l’82enne brasiliano sarebbe passato alle cure palliative, che sono utilizzate per curare i malati terminali.

Preoccupazione in tutto il mondo

Il mondo intero è in apprensione e arrivano messaggi di supporto da calciatori del calibro di Mbappé che ha scritto sui social network: “Prego per il Re“. Anche il mister del Brasile, Tite, ha commentato la notizia così: “Gli auguro tanta salute, lui è il nostro maggior rappresentante , un extraterrestre fattosi terrestre.

I nostri pensieri sono per lui“. La nazionale brasiliana dovrà affrontare la Corea del Sud agli ottavi di finale, ma i pensieri saranno sicuramente rivolti al loro idolo e più grande rappresentante del calcio nel mondo.