×

Breaking Bad: il creatore Vince Gilligan spiega il finale della serie ai fan

Condividi su Facebook

Il creatore della serie cult "Breaking Bad" si sbottona su una domanda rimasta finora senza risposta

Breaking Bad


È passato ormai qualche anno dalla fine della serie cult “Breaking Bad”, ma solo adesso viene svelata un’importante novità, che riguarda un aspetto della vicenda finora rimasta poco chiara a tutti gli spettatori .

Ora, infatti, sappiamo qualcosa in più su come il destino del mitico protagonista Walter White sia stato deciso nella serie. Il creatore dello show Vince Gilligan e il co-showrunner Peter Gould hanno dato alcuni ragguagli circa i motivi che spinsero Walter White a lasciare la sua precedente compagnia, la Gray Matter.

Nella serie sappiamo che White aveva fondato la Gray Matter Technologies insieme all’amico Elliot Schwartz. Walter intanto frequentava Gretche, la sua assistente di laboratorio. Ma la lasciò all’improvviso nel corso di una giornata festiva trascorsa con la famiglia della donna.

Vendette poi le azioni della Gray Matter al socio per soli 5000 dollari. In seguito, durante il prosieguo degli episodi della serie, si scoprirà che l’azienda varrà molti miliardi di dollari, che Elliot e Gretchen si sono sposati e che Walter White morirà in un laboratorio di metanfetamine. Sì, ma come siamo arrivati a tutto questo?

I produttori della serie Gilligan e Gould, durante un incontro che riguardava l’altra serie cult “Better Call Saul“, si sono finalmente sbottonati proprio su una delle più grandi domande inevase della serie “Breaking Bad“: perché Walter White lasciò la Gray Matter?

L’attrice Jessica Hecht, che nella serie interpreta Gretchen, durante un’intervista ha abbozzato alla sensazione di inferiorità provata da Walter. A causa di questo senso di inferiorità, egli avrebbe abbandonato la società.

E avrebbe poi messo fine anche alla loro stessa relazione sentimentale. Gli spettatori di “Breaking Bad” immaginano che Gretchen ed Elliot siano i cattivi. Coloro i quali hanno truffato e umiliato Walt. Ma Gilligan ha spiegato che la verità è più sfaccettata. Il tutto ha avuto origine proprio da questo senso di inferiorità che Walter provava nei confronti della famiglia di Gretchen. Una famiglia di spicco e benestante, verso la quale lui si sentiva totalmente inadatto.

Breaking Bad: l’importante è ammetterlo…

Quindi è così. La ragione per cui Walter White lasciò la Gray Matter ha a che fare con un forte e irrisolto complesso di inferiorità. Confessarlo è il primo passo verso il risanamento. Il secondo è cercare di non lanciare pizze sul tetto…

Se avete amato questa serie, considerata da molti come la miglior serie tv di sempre, vi consigliamo questo preziosissimo confanetto contenente 16 DVD in blueray, con i quali potrete rivivere tutte le emozioni che vi hanno regalato Walter e Jesse.

Se non avete mai visto Breaking Bad, questo è decisamente il momento giusto per recuperare!


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche