×

Brescia: clochard muore mentre scavalca una recinzione

Un clochard è stato ritrovato morto a Brescia, nel giardino di un'abitazione. Il decesso sarebbe stato provocato da una caduta accidentale.

Clochard Brescia

A Brescia un uomo senza fissa dimora è stato trovato morto a causa di una caduta accidentale avvenuta durante lo scavalcamento di una rete.

Sul luogo del ritrovamento del corpo hanno lavorato a lungo i Carabinieri del radiomobile di Brescia, il nucleo investigativo e il reparto investigazioni scientifiche.

Clochard morto a Brescia in via Amba d’oro

Il clochard, un 50enne di origini sudamericane, è stato trovato morto nel giardino di una villa di via Amba d’oro dai Carabinieri di Brescia, intervenuti dopo le segnalazioni giunte da alcuni passanti e residenti dell’area.

Decesso dovuto a una caduta accidentale

Secondo i primi accertamenti effettuati dai militari, che hanno permesso di escludere che il decesso sia avvenuto per cause violente, l’uomo è morto per una caduta accidentale mentre stava scavalcando una rete.

Da chiarire perché l’uomo si trovasse lì

Rimane da chiarire perché e come l’uomo si sia introdotto nella villa, che è circondata da recinzioni alte e con le estremità appuntite. Le analisi delle telecamere di videosorveglianza dell’abitazione potrebbero chiarire la dinamica.

Non sarebbero stati comunque rinvenuti segni di effrazione e non mancherebbe alcun oggetto di valore.

Leggi anche: Bimbo di 4 anni soffocato da un wurstel, stava pranzando con suo padre

Leggi anche: Brescia, lite sulla guerra in Ucraina: due feriti

Contents.media
Ultima ora