Brianza, trovato bambino abbandonato per strada alla fermata del bus
Brianza, trovato bambino abbandonato per strada alla fermata del bus
Cronaca

Brianza, trovato bambino abbandonato per strada alla fermata del bus

brianza

Una passante ha notato a Colnago in Brianza un bimbo di due anni da solo. I carabinieri stanno cercando di identificarlo e di rintracciare i genitori.

In Brianza è stato trovato un bambino di due anni, che da solo stava girovagando attorno ad una fermata di un autobus. Il poveretto è stato fortunatamente notato da una passante che ha subito chiamato i carabinieri. Questi lo hanno portato in ospedale, per accertarsi delle sue condizioni di salute, che sono risultate buone. Nel frattempo è iniziata la ricerca dei genitori. Da chiarire se si tratta di abbandono o di smarrimento di minore. Il bimbo portava al polso un braccialetto con scritto un nome straniero.

Brianza bimbo abbandonato

Il fatto è avvenuto intorno alle ore 13. Una passante ha notato il povero bambino che si aggirava da solo in strada a Cornate d’Adda, in Brianza e l’ha soccorso. Il piccolo ha un’apparente età di due anni, e con molta probabilità è di origine straniera. Il luogo preciso era in piazza Sant’Alessandro, nella frazione di Colnago. Non si sa ancora come e perché, ma stava da solo attorno alla fermata dell’autobus.

I piedi erano senza scarpine.
La passante, quando l’ha visto, ha provato a vedere se ci fossero i genitori, o comunque degli adulti che lo stavano accudendo. Ma niente, non ha trovato nei paraggi nessuno che fosse insieme al bambino e non ha trovato traccia nemmeno di una possibile madre o di un possibile padre. Capita la situazione, la signora ha immediatamente chiesto aiuto e ha chiamato sul posto i carabinieri della compagnia di Vimercate e il 118.

Il bimbo è stato avvicinato dal personale in divisa e dai sanitari che lo hanno accompagnato con una ambulanza in codice verde in via precauzionale in ospedale a Vimercate. Per fortuna giungono buone notizie. Il piccolo al momento è in buona salute, quindi non c’è da preoccuparsi su questo punto. Adesso vine però il difficile. I carabinieri sono impegnati nell’identificazione del piccolo e nella ricerca dei genitori. Sono però pochi gli appigl a cui aggrapparsi per trarre anche solo delle ipotesi.

L’unico elemento per risalire alla sua identità è un braccialetto che il bambino porta al polso su cui è scritto un nome straniero.

brianza

Indagini

Sono in corso anche gli accertamenti per riuscire a comprendere che cosa sia successo veramente questa mattina in Brianza. Come mai il bambino è stato trovato da solo alla fermata dell’autobus è ancora adesso un mistero. Al momento non sono ancora stati rintracciati i suoi genitori ma i militari sono impegnati nelle ricerche. Il padre e la madre del piccolo bimbo abbandonato sembrano essersi volatilizzati nell’aria. Questo fa sì che non ci sono in prima battuta piste buone da seguire per risolvere questo e caso e ridare alla povera creatura il calore familiare che ogni infante merita e necessita. In ospedale insieme ai carabinieri è presente anche la polizia locale di Cornate d’Adda. Sono stati attivati anche i servizi sociali. Le indagini dovranno stabilire se si tratta di abbandono, oppure di smarrimento di minore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche