×

Briatore parla di politica: “L’unico rimedio per l’Italia è il governo Renzusconi”

Briatore ha parlato di politica durante un'intervista a "Il Fatto Quotidiano". L'unico rimedio per l'Italia è secondo lui un governo con Berlusconi e Renzi.

default featured image 3 1200x900 768x576

Se Flavio Briatore dovesse scegliere, lui proporrebbe il “Renzusconi“. In un’intervista al “Fatto Quotidiano”, il celebre imprenditore lombardo ha raccontato la propria visione di un’Italia futura e di governo. Lui sogna il Belpaese con Silvio Berlusconi come presidente e Matteo Renzi al suo fianco.

“Il presidente è un grande e Matteo ha un piglio che pochi possono vantare. Vedo bene una loro società”. Queste sono state la parole di Briatore in risposta alle domande del giornalista. Lo stesso vede dunque l’Italia come una SpA, con presidente Berlusconi e amministratore delegato Renzi. “Non ce n’è per nessuno. Un manager operativo e un presidente di fortissimo carisma. Silvio ritorna sempre. È intramontabile”.

Flavio Briatore potrebbe fare da consulente.

“La burocrazia massacra. Vai al governo e ti perdi nei commi e nei codicilli. Non si può continuare così”. L’Italia, ha continuato Briatore, sta arretrando, sta divenendo sempre più un paese di serie B. Le cose fondamentali per l’imprenditore sono tre: abbassare il costo del lavoro, azzopparlo, spianarlo.

“Un dipendente che guadagna 2.500 euro mi deve costare al massimo 3.000 euro. Prima riforma da fare immediatamente.

La seconda riforma è la Flat tax, stessa tassa uguale per tutti. Il 28 per cento pago io e il 28 per cento paghi tu”.

Al Fatto, parlando del suo futuro e di quello del governo, Flavio Briatore ha concluso sostenendo che il Renzusconi è “l’unica possibilità, l’ultima per l’Italia. Mi piace l’uno e mi piace l’altro. Il vecchio e il giovane. Due vincenti”.

Briatore e la crisi… ma quella con Elisabetta Gregoraci

Poche settimane fa, Flavio Briatore si è confidato sulle pagine di una nota rivista di gossip anche in merito ai rumors che vedrebbero vento di crisi con la moglie Elisabetta Gregoraci. “Ho anche provato a smentire, ma non serve a niente. Ci fotografano in barca assieme felici e poi il giorno dopo leggo ancora parole velenose”. E aggiunge, dopo aver spiegato le ricette di esperienza e di buon senso contenute nel suo libro Sulla ricchezza: “La ricchezza vera sono gli affetti. Nel mio caso, mia moglie Elisabetta e nostro figlio. Sono queste le cose che contano veramente”.

Sempre a proposito di politica, Flavio Briatore ha poi attaccato frontalmente i Cinque Stelle: “Hanno avuto la sfortuna di vincere le elezioni a Roma e si sono fregati. Nella capitale hanno dimostrato di essere inadeguati a governare. Grillo dice delle cose fantastiche. Ma in Italia criticare è facile”. La sfida, secondo Briatore, è rimettere in moto le cose e a lui non sembra che in politica ne siano capaci. Forse, appunto, qualcosa secondo lui si potrebbe risolvere solo con il tanto agognato governo Renzusconi.

Contents.media
Ultima ora