Brumotti aggredito a Napoli con pietre e uova: le foto
Brumotti aggredito a Napoli con pietre e uova: le foto
Napoli

Brumotti aggredito a Napoli con pietre e uova: le foto

Brumotti
Brumotti

Vittorio Brumotti, storico inviato di "Striscia la Notizia", è stato aggredito di nuovo mentre stava girando un servizio sullo spaccio a Napoli

Ancora una volta grande paura per Vittorio Brumotti, inviato del tg satirico di Canale 5 “Striscia la Notizia”. Il reporter è stato aggredito nella ambivalente città di Napoli mentre stava girando un servizio. Il report riguardava in particolare la denuncia dell’ennesima piazza di spaccio della droga, regno incontrastato di pusher e camorristi nella città partenopea. In breve tempo, l’automobile sulla quale si trovava la troupe di Brumotti è stata accerchiata e colpita con uova e pietre.

Brumotti picchiato

Continua senza sosta e senza paura la battaglia contro lo spaccio di sostanze stupefacenti. Questa è la missione intrapresa dall’inviato di Antonio Ricci nonché conduttore di “Paperissima” Vittorio Brumotti. Ancora una volta si è trovato a dover subire le pesanti quanto pericolose conseguenze delle sue coraggiose denunce in tv. Stavolta però le cose si stavano mettendo davvero male, sia per lui sia per i suoi collaboratori. Infatti tutta la troupe è rimasta bloccata in macchina e accerchiata da uomini incappucciati.

Le denunce di Brumotti

Come si può vedere dalle immagini registrate e mandate in onda a “Striscia la Notizia”, Vittorio e la sua troupe hanno fatto un primo giro di ricognizione tra le strade del quartiere Traiano di Napoli.

Qui, infatti, volevano per registrare e immortalare i visi dei pusher e dei camorristi che gestiscono le piazze delle spaccio in quel territorio. Subito dopo, e con grande coraggio, Brumotti si è recato direttamente per le strade del quartiere con le foto e i video delle persone in questione. E chiedendo direttamente ai residenti se li conoscessero.

aggressione Napoli

La “provocazione”, con tutta evidenza, non è stata per nulla gradita dalla criminalità locale. Nel giro di pochissimo, infatti, la situazione si è fatta molto tesa e pericolosa. Così Brumotti e la troupe hanno deciso saggiamente di trovare rifugio nel furgoncino blindato che stavano usando per i servizi. Stando a quanto si può vedere nelle immagini nonché dal racconto del diretto interessato, un numero imprecisato di uomini incappucciati hanno preso d’assalto la vettura. L’auto è poi stata liberata solo grazie al veloce intervento delle forze dell’ordine.

Dopo l’ennesima aggressione della troupe televisiva di “Striscia la Notizia”, non si è dovuta attendere la reazione del web.

Online si possono infatti leggere i messaggi più diversi. Che recano parole di incoraggiamento e di stima per la tenacia e la forza con cui Brumotti lavora. Nonostante tutto e tutti, la sua personale battaglia continua. Tuttavia non mancano le critiche: alcuni vedono in Vittorio Brumotti solo un personaggio in cerca di fama e notorietà a ogni costo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Samsung Mg23f302tak Nero
119 €
159 € -25 %
Compra ora
Imperia 650 Macchina per la pasta elettrica macchina per pasta e ravio
73.49 €
129.9 € -43 %
Compra ora
Samsung T560 Tab Nero - Black 9.6 Wifi 8GB
133 €
Compra ora
Kobo Aura 2nd Edition
99.99 €
119 € -16 %
Compra ora